August 16, 2017

Print Friendly, PDF & Email

A Brindisi, al Cinema Teatro Impero, sabato 22 e domenica 23 aprile (ore 18 e ore 20) arriva “Che cos’è l’amore” il docu-film che racconta la storia d’amore, tenera e poetica, tra Vanna, pittrice, 93 anni, e Danilo, drammaturgo e attore teatrale, 50 anni. Il film è girato da Fabio Martina, giovane regista di origini brindisine, milanese d’adozione. A Milano tre anni fa si sono conosciuti ed è stato un colpo di fulmine: si sono innamorati alla follia e da allora non si sono più separati. Danilo Reschigna, affetto da disabilità motoria, ha vissuto con i suoi genitori fino alla loro scomparsa e non ha mai avuto una relazione d’amore vera. Vanna Botta è una donna estremamente vitale. Figlia di un noto scultore, è stata sposata, ma una volta vedova non ha più avuto altri amori. Vanna e Danilo hanno costruito una relazione d’amore pura, trasparente, unica, senza falsi moralismi e inutili possessività, che coinvolge il corpo e la mente, un rapporto straordinario nonostante o forse proprio in virtù della loro differenza d’età.

 
“Che cos’è l’amore” racconta la loro storia, seguendo il ritmo della loro quotidianità, che trascorre lentamente, in casa, mentre fuori la città frenetica muta volto velocemente. Vanna e Danilo si alzano, fanno colazione, lei dipinge, lui scrive, a volte passeggiano al parco, cenano e vanno a letto mentre parlano e riflettono sulla vita, sull’amore e sulla morte.

 

 

“Che cos’è l’amore” ha ricevuto il premio speciale della giuria al Noida International Film Festival di Bombay e sarà proiettato in Cina in 9 città, tra cui Pechino, Shangai e Guangzhou.

 

 

Il trailer di Che cos’è l’amore: https://www.youtube.com/watch?v=kbci-FycJLw
Facebook https://www.facebook.com/docchecoselamore/

Il regista Fabio Martina è autore di documentari e di film di fiction.
Nel 2017 uscirà il suo secondo film di fiction dal titolo “L’assoluto Presente”.

 

No Comments