September 18, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Avviso Pubblico SMART-IN PUGLIA e stato di attuazione del progetto Allestimenti per la fruizione della Biblioteca comunale di Via Mascagni di Villa Castelli: Gianluca Bozzetti (M5S) chiede di sapere in un’interrogazione se il progetto finanziato dalla Regione Puglia è stato avviato a livello regionale e se sono state espletate le procedure di gara e per quali stazioni appaltanti. E se nel Disciplinare regolante i rapporti tra Regione Puglia e Comune di Mesagne sono indicati termini perentori per l’avvio delle procedure e se è, altresì, prevista la restituzione del finanziamento e in quali fattispecie.
L’assessore alla Cultura Loredana Capone specifica che si sta parlando dell’intervento del Comune di Villa Castelli che si inserisce all’interno della Rete delle biblioteche di comunità. L’intervento è stato finanziato nell’ambito dell’avviso pubblico community, e il disciplinare è stato sottoscritto il 1° marzo 2018. L’importo ammesso al finanziamento nell’ambito dell’avviso per l’intero progetto è pari a 1.653.859 euro, di cui la quota esclusivamente a favore del Comune di Villa Castelli è di 99.857 per gli allestimenti della Biblioteca comunale che sarà resa fruibile anche grazie ai servizi di rete previsti nel progetto complessivo.
La somma prevista per l’esecuzione dei servizi dedicati alla rete delle biblioteche è pari a 700.000 euro. Il progetto risulta articolato dal Comune capofila, Mesagne, in cinque lotti e riguarda il completamento e il potenziamento delle biblioteche della rete locale attraverso lavori, forniture e servizi culturali al fine di elevarne il livello di fruizione e la capacità di gestione coinvolgendo la comunità territoriale.
Dal verbale redatto a seguito dell’incontro avvenuto presso la sede dell’assessorato – precisa ancora Capone – valorizzazione territoriale in data 11.07.2019, per il Comune di Villa Castelli è prevista un’aggiudicazione definitiva dei succitati allestimenti entro il 31.10.2019, quindi in tempo per mantenere il finanziamento. Ovviamente, lo sguardo dell’assessorato è sempre vigile. Vigileremo che questa data sia rispettata.

“Una buona notizia per i cittadini di Villa Castelli: il Comune presto riceverà i fondi dell’avviso pubblico Smart-In Puglia, destinati ad allestimenti per la fruizione della biblioteca comunale. Ringraziamo l’assessore alla Cultura Loredana Capone per aver fatto il punto della situazione, rispondendo a una nostra interrogazione in cui chiedevamo chiarezza progetto finanziato dalla Regione e sull’avvio delle procedure per ottenere i fondi da parte del Comune di Mesagne, capofila dell’aggregazione dei Comuni comprendente San Donaci, Torre Santa Susanna e Villa Castelli”, lo dichiara il consigliere del Movimento 5 Stelle Gianluca Bozzetti firmatario dell’interrogazione in cui chiedeva se il progetto finanziato dalla Regione Puglia fosse stato avviato a livello regionale e se fossero state espletate tutte le procedure di gara.

“L’assessore Capone – spiega il consigliere – ci ha rassicurati che, a seguito dell’incontro avvenuto all’assessorato, lo scorso luglio, per il Comune di Villa Castelli sia prevista un’aggiudicazione definitiva degli allestimenti per valorizzare la biblioteca entro il 31 ottobre, quindi in tempo per mantenere il finanziamento”.

Il progetto, che si inserisce all’interno della Rete delle biblioteche di comunità, ha l’obiettivo di qualificare le biblioteche attraverso l’allestimento di spazi idonei e l’acquisizione di strumentazioni e tecnologie avanzate, per innovare ed incrementare in modo permanente l’offerta di nuovi prodotti e servizi di fruizione culturale pubblica.

“Continueremo a monitorare l’avanzamento del progetto – conclude Bozzetti – e vigileremo che le date siano rispettate per garantire al territorio un servizio che possa migliorare tutta la comunità”.

No Comments