February 22, 2017

Print Friendly

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Ostuni, diretto dal Commissario Capo Gianni Albano, hanno arrestato il 46enne A.P., per lesioni personali aggravate ai danni dell’ex moglie.

L’uomo, già noto per gli stessi reati è stato assicurato alla giustizia al termine di una complessa ed articolata attività investigativa partita da una richiesta d’intervento da parte della donna. Con la voce rotta da un forte pianto, la donna denunciava di essere stata aggredita violentemente dal suo ex marito, alla presenza dei due figli minori di 4 e 9 anni.
I poliziotti si sono subito recati a casa della donna ed hanno accertato che si reggeva in piedi con difficoltà ed accusava dolori in diverse parti del corpo.
La donna è stata condotta al Pronto Soccorso per le cure mediche mentre i minori, anche mediante il qualificato intervento di una professionista dei servizi sociali, sono stati assistiti ed accompagnati presso l’abitazione dei nonni materni.
L’uomo, invece, è stato condotto presso il Commissariato ed identificato.
D’intesa col PM di turno presso la Procura della Repubblica di Brindisi, Dottor Giuseppe DE Nozza, A.P. è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso un abitazione diversa da quella della vittima.

No Comments

";