January 26, 2020

Print Friendly, PDF & Email

Prosegue l’attività di monitoraggio attraverso le foto trappole collocate in città. Il personale della Polizia locale ha visionato i filmati delle prime tre settimane di at-tivazione del servizio individuando coloro che abbandonano rifiuti in maniera sconsiderata.

Nella prima settimana ci sono state 9 sanzioni, 8 nella seconda e 15 nella terza. In alcuni casi si tratta anche di recidivi e plurirecidivi.

“Questa attività repressiva si rende necessaria per due importanti obiettivi che vogliamo conseguire. Da un lato meritiamo tutti una città più pulita, dall’altro è necessario ribadire che questi abbandoni indiscriminati incidono in maniera signi-ficativa e negativa sul dato complessivo della raccolta differenziata. Per queste ragioni continueremo a vigilare, grazie alla collaborazione della Polizia locale, e quando necessario a multare”, lo dichiara l’assessore alle Politiche ambientali Roberta Lopalco.

No Comments