December 12, 2019

Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, al termine degli accertamenti scaturiti dalla denuncia presentata da un 41enne del luogo, hanno deferito in stato di libertà, per lesioni personali, due fratelli di Villa Castelli di 30 e 25 anni.

L’attività d’indagine ha acclarato che nella serata del 20 aprile, sulla pubblica via, per cause ascrivibili a motivi passionali, i due fratelli hanno aggredito il querelante con calci e pugni, dileguandosi subito dopo per le vie del paese.

 

Il malcapitato, nella circostanza, ha riportato lesioni in varie parti del corpo, giudicate guaribili dai sanitari dell’ospedale di Grottaglie (TA) con una prognosi di 10 giorni.

No Comments