August 4, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Grave gesto di inciviltà a Punta del Serrone, sulla litoranea nord di Brindisi dove sono in corso i lavori di riqualificazione urbana finalizzati alla creazione di un parco estensione ben 23 ettari.
Alcuni “cittadini” hanno abbandonato all’interno dell’area di cantiere, seppur adeguatamente recintata, hanno abbandonato alcuni sacchi contenenti fanghi provenienti dallo spurgo di un pozzo di falda.
Insomma, appena iniziati i lavori previsti all’interno del Piano della Costa che qualcuno ha pensato bene di degradare la zona.
Sul posto si sono diretti gli agenti della Polizia Municipale di Brindisi ed alcuni tecnici comunali.

Come se non bastasse, dal Comando della P.M. segnalano di aver riscontrato il furto di diversi metri cubi di sabbia, nei pressi dell’ex Lido Poste.

No Comments