July 6, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

In occasione della giornata della memoria, celebrata il 27 gennaio in tutta Italia nel ricordo delle vittime dell’Olocausto, l’Unione Degli Studenti Brindisi ( UDS) e Dopolavoro organizzano una giornata di riflessione diretta a giovani, studenti e cittadini del nostro territorio.

Crediamo sia fondamentale mettere a disposizione della città momenti e spazi di discussione nei quali riflettere sulla tragicità di uno tra gli eventi più atroci, disumani e agghiaccianti della storia.

Fondamentale in questo senso è il ruolo della memoria e della consapevolezza, specie tra i giovani, di queste tragiche pagine storiche sulla quale costruire un futuro e una società diversi.

 

Nella giornata del 27 al Dopolavoro ognuno a modo suo si farà testimone della memoria, tramite espressioni artistiche e momenti di riflessione personale e collettiva.

L’iniziativa, che avrà inizio alle ore 17 e 30, vedrà la proiezione del film “train de vie” seguito da una discussione sul ruolo della memoria nella nostra società, riflettendo quindi sulle situazioni di conflitto e sulle discriminazioni razziali ancora oggi esistenti.

La riflessione verrà arricchita dalla testimonianza del signor C.Y. Pagliara della comunità ebraica brindisina e dall’apporto del professor Tardio. Successivamente due giovani attrici della compagnia dei “Meridiani Perduti” contribuiranno con una rappresentazione teatrale per poi passare i microfoni agli “SHANA TOVA”, quartetto di musica klezmer.

 

Unione degli Studenti Provincia di Brindisi

No Comments