December 16, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Brindisi, Colonnello Giuseppe De Magistris, ha ricevuto il Brigadiere Capo Giuseppe Di Palmo e gli Appuntati Scelti Massimo Martiradonna e Massimiliano Cordella, addetti alla Stazione di Ceglie Messapica, ai quali ha voluto tributare il suo “vivo compiacimento” per la determinazione operativa che ha consentito di bloccare e trarre in arresto un bracciante di Ceglie Messapica che armato di due fucili aveva esploso 3 colpi all’indirizzo di un pregiudicato, attingendolo agli arti e alla fronte.

 

Di seguito, viene riportata la motivazione del vivo compiacimento tributato ai militari dal Colonnello Giuseppe De Magistris:

“Addetti a Stazione distaccata, operante in territorio ad alto indice di criminalità, dando prova di grande sagacia, spiccata iniziativa, intuito operativo ed elevata capacità professionale, riuscivano a bloccare e a trarre in arresto, una persona che poco prima, armata di due fucili, aveva ferito un pregiudicato del luogo, esplodendogli contro tre colpi d’arma da fuoco. L’operazione di concludeva con il sequestro delle armi e di venti cartucce. L’importante risultato operativo contribuiva, tra l’altro, a esaltare il prestigio e l’immagine dell’Arma dei Carabinieri, nonché a infondere nella popolazione rinnovata fiducia verso l’Istituzione. Ceglie Messapica (BR), 2 maggio 2018”.

No Comments