May 28, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Facile vittoria per la Cestistica Ostuni nella prima giornata di ritorno del campionato di Serie C Regionale. Troppo forti, Morena e compagni, per i giovani cestisti della New Basket Lecce, penultimi con soli due punti in classifica, travolti per 96-63 in una partita che non ha mai avuto storia: +17 già a fine primo quarto, +31 all’intervallo, con un vantaggio che ha toccato anche i 40 punti. Un match che è tornato utile a coach Vozza come ‘allenamento’ per chi in settimana, causa influenza, non si era mai allenato (Tanzarella e De Leonardis), ma soprattutto per l’innesto in squadra del giovane Nicolas Morici, play-guardia classe ’94, che ha subito mostrato un’ottima intesa coi compagni.

L’argentino, giunto in prestito fino al 30 giugno da Catanzaro, ha dialogato bene con lunghi ed esterni, dato una mano a rimbalzo (soprattutto in attacco) e mostrato buone doti in difesa, uscendo tra gli applausi dopo una bella schiacciata in contropiede. Migliore in campo per i gialloblù, il solito Mimmo Morena, autore di 23 punti e 13 rimbalzi; positivi anche De Leonardis (17 punti e 4 assist) e Menzione (15 punti, 3 assist e l’highlight della giornata, un assist da applausi dietro la schiena proprio per Morici), ma tutta la squadra ha mostrato grande voglia di riscatto dopo la brutta sconfitta di Cerignola. Tra i salentini, la solita partita monstre di Luigi Marra, 38 punti e più di un canestro impossibile, uscito tra gli applausi dello sportivissimo pubblico del PalaGentile.

I ragazzi di coach Vozza si trovano ora davanti ad un filotto di partite decisamente difficili: prima la trasferta di Castellaneta di domenica prossima, col PalaTifo pronto a riempirsi come nelle grandi occasioni, poi la sfida casalinga contro Foggia, infine la trasferta di Manfredonia, per poi arrivare al match più importante di questa parte di stagione, al PalaGentile contro l’Udas Cerignola, capolista e ancora imbattuta dopo 16 partite. Dalla prossima settimana, si comincia a fare sul serio.

Cestistica Ostuni – New Basket Lecce 96-63.       

OSTUNI: Morici 12 (6/8 da 2, 5 rimbalzi, 2 recuperi); De Leonardis 17 (7/10 da 2, 3/3 tiri liberi, 4 assist, 3 perse); Morena 23 (5/6 da 2, 3/6 da 3, 4/4 tiri liberi, 13 rimbalzi, 2 stoppate); Marseglia 5 (2/4 da 2, 1/1 tiri liberi, 3 rimbalzi, 2 perse); Menzione 15 (7/10 da 2, 1/2 tiri liberi, 4 rimbalzi, 3 assist, 3 recuperi); Caloia 10 (4/6 da 2, 2/5 tiri liberi, 8 rimbalzi, 2 stoppate); Tanzarella 1 (1/3 tiri liberi, 0/2 da 3, 3 rimbalzi); Argentiero 6 (2/8 da 3, 2 rimbalzi); Zito 5 (1/2 da 2, 1/3 da 3, 1 recupero); Valente 2 (1/3 da 2, 1 rimbalzo). Coach: Vozza.
LECCE: Perrone, Marra 38, Annicchiarico, Petracca 7, Nisi 8, Pallara 1, Moschettini 4, Miglietta 5, Quarta, Torino. Coach: Scialpi.

Ufficio stampa e comunicazione – CESTISTICA OSTUNI

No Comments