December 10, 2018



Print Friendly, PDF & Email

Archiviato il passo falso di Lavis contro il Pressano, riparte con una vittoria l’Acqua & Sapone Junior Fasano, che ha ieri sconfitto nella palestra Zizzi il Gaeta per 31-27.
Buono l’avvio di match della compagine campione d’Italia in carica, avanti sul 7-3 al 10’, con il team ospite comunque bravo a tornare immediatamente in partita, dando vita ad una prima frazione molto equilibrata, che si chiudeva sul 13-12 a favore dei locali, tra le cui file ampio minutaggio veniva concesso agli under Filippo Angiolini, Raul Bargelli, Umberto Bronzo, Davide Notarangelo e Davide Pugliese. Le due squadre restavano a contatto anche in avvio di ripresa, fino all’allungo decisivo piazzato a metà frazione dall’Acqua & Sapone Junior Fasano che, trascinata dall’ottima prestazione di Marco Knezevic, giungeva sino al +7 (26-19 al 48’), controllando poi nelle fasi conclusive l’incontro, che terminava sul 31-27.
Non c’è tempo di riposare per i ragazzi allenati da Francesco Ancona, che torneranno in campo tra le mura amiche già martedì alle ore 20 per l’anticipo della 12^ giornata contro il Bologna, con il tour de force di cinque gare in quindici giorni che si concluderà infine sabato con la trasferta di Cologne.
TABELLINO
Acqua & Sapone Junior Fasano-Mfoods Carburex Gaeta: 31-27 (13-12 pt.)
Acqua & Sapone Junior Fasano: Fovio, Vinci, Palmisano, Radovcic 7, Venturi 2, Corcione, Angiolini 4, Pugliese 1, Bargelli 4, Bronzo 3, Gallo, Ernandes, Notarangelo, Donoso 3, Knezevic 7, Messina. All.: Francesco Ancona.
Mfoods Carubrex Gaeta: Scavone, Maggiacomo, Amendolagine, Di Giulio 8, Cascone 1, Ponticella, Uttaro, Marino, La Monica, Miceli, Lombardi 6, Amato 6, Mougits 4, De Sousa 2. All.: Salvatore Onelli.
Arbitri: Castagnino-Manuele.

No Comments