April 25, 2017

Print Friendly

Gli under 14 della AURORA Brindisi battono anche la forte Academy Mens Sana Siena e vincono la quarta edizione del Caroli Hotels Basketball Cup. La società brindisina succede nell’albo d’oro della manifestazione proprio ai toscani, vincitori della passata edizione, e affiancano il proprio nome a quello della Arvidas Sabonis Basketball School (Lituania) e alla Olimpia Milano.

 
Nonostante la rinuncia a Noel Nacci, infortunatosi in semifinale e dovendo aver già dovuto fare a meno per tutto il torneo di Alessandro Travaglini e dell’infortunato Andrea Scivales, coach Sandro Arrighi ha potuto fare affidamento su un gruppo di ragazzi decisi a portare a casa il risultato ed i ragazzi non hanno deluso le aspettative! Partita bellissima con un primo quarto condotto da Bellanova e compagni che si conclude in vantaggio 23 a 12. La risposta dei Toscani è veemente e recuperano l’intero svantaggio nel secondo quarto chiudendo in parità il primo tempo sul 37 a 37.

 
Pellecchia e compagni continuano a lottare su ogni pallone, ma lo stesso dicasi per gli avversari, tanto che il terzo quarto si conclude con un sol punto di vantaggio per i Brindisini (53-52). Nell’ultimo e decisivo parziale invece i Senesi calano leggermente d’intensità, mentre i brindisini continuano a dare tutto ed a buttarsi su ogni pallone vagante, difendendo molto bene su ciascun avversario. Ed è proprio tale intensità che consente di portare a casa la partita con il punteggio finale 71-64 e quindi vincere il prestigioso torneo.

 
Cinque partite in cinque giorni ed altrettante vittorie!

 
La vittoria del torneo è stata suggellata anche dal riconoscimento individuale che gli allenatori hanno assegnato ad Andrea Pellecchia, premiato con la coppa memorial ANTONIO CORLIANO’ quale miglior giocatore del torneo.
Tutti hanno dato il proprio contributo nel corso di queste cinque giornate e vedere la commozione di Noel Nacci, per non aver potuto dare oggi il proprio apporto proprio nella finale, è stata la conferma che questo gruppo sta crescendo anche mentalmente e può quindi raggiungere dei buoni risultati in un prossimo futuro. Un grazie per il determinante contributo del talentuoso Giorgio Guadalupi, figlio di Giuseppe coach brindisino che allena il Cus Catania, così come di Gabriele Signorino e Andrea Belviso, e bravi tutti i ragazzi brindisini da capitan Edoardo Palma, Luca Longo, Raffaele Greco, Daniele Greco, Tommaso Morena, Andrea Pellecchia, Noel Nacci e Luca Bellanova, ben guidati da coach Sandro Arrighi, e seguiti durante il torneo dal dirigente accompagnatore Gepi Bellanova.

 
Un grazie ed un plauso va all’organizzazione del torneo alla Caroli Hotels Group, soprattutto al patron Attilio Caroli e al figlio Mario sempre presente durante l’evento, e a Gianvito Guadalupi, anima organizzativa del torneo, che hanno saputo comunque far fronte anche alle condizioni meteo che hanno purtroppo segnato questi giorni con la neve che ha precluso il regolare svolgimento delle altre finali. L’augurio che continuino ad organizzare questo Torneo, unico di tale portata in Puglia e ormai diventato un riferimento nel panorama giovanile italiano e non solo visto che quest’anno erano presenti una squadra greca ed una slovena. Questo il Tabellino della finale:

 
AURORA BRINDISI – ACADEMY MENS SANA SIENA 71- 64 (23-12, 14-25, 16-15, 18-12)
AURORA BRINDISI: Bellanova 11, Pellecchia 26, Palma 1, Greco R, Morena, Longo 1, Signorino 5, Greco D., Guadalupi 13, Belviso 14. Allenatore: Arrighi Sandro
MENS SANA SIENA: Cortigiani 7, Berardi 6, Seneca 7, Favaro, Mistral 8, Creta 16, Secciani 5, Speri 2, Battaglini 13, Stanghellini, Menardi. Allenatore: ArmelliniI M.
Questo il percorso nel torneo della squadra brindisina.

 

AURORA -Petrarca Padova 66-53 ( semifinale)
AURORA-Auxilum Torino 65-56
AURORA -Selezione Puglia U14 75-64
AURORA-Promitheas Patrasso 89-68

No Comments

";