November 22, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Il sito di Brindisi di LyondellBasell, azienda leader mondiale nel campo dei materiali plastici, dei prodotti chimici e della raffinazione, festeggia i 50 anni di AIL. L’Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus è impegnata su tutto il territorio italiano ad aiutare i pazienti ematologici a realizzare i loro sogni, finanziando la ricerca scientifica, sostenendo i reparti di Ematologia e permettendo ai pazienti di essere curati a domicilio.

 

“LyondellBasell si impegna per essere un vicino attento alle richieste del territorio” ha dichiarato Gianpiero Manca, Direttore del sito di Brindisi di LyondellBasell, “ed è per noi un grande privilegio essere vicini a BrinAIL, conoscendo il grande impegno dell’associazione e di tutti i suoi volontari, così attivi a Brindisi nel reparto di ematologia dell’Ospedale Perrino. Ringraziamo l’associazione per la continua generosità e per regalarci questa settimana di solidarietà e festa ricca di numerosi eventi.”

 

Per questo compleanno davvero speciale, la sede brindisina BrinAIL, infatti, ha deciso di festeggiare con una serie di eventi aperti alla cittadinanza, dall’11 al 16 giugno, trasformando Brindisi in capitale di Solidarietà, Musica, Sapore e Spettacolo.

 

“Siamo certi che i cittadini di Brindisi sapranno apprezzare questi festeggiamenti e sapranno ricambiare con la grande generosità che li contraddistingue” ha dichiarato Carla Sergio Presidente di BrinAIL. “Ci saranno eventi per tutte le età e per tutti i gusti: i comici Antonio Stornaiolo ed Emilio Solfrizzi, una mostra fotografica, ma anche il dibattito sulla ricerca insieme al Professor Sergio Amadori, Presidente Nazionale dell’AIL e al Dr. Giovanni Quarta, Primario Emerito di Ematologia; eventi eno-grastronomici con degustazione di vini e prodotti locali e, per finire, le frecce Tricolori che coloreranno il nostro cielo dei colori della nostra bandiera. Ringraziamo tutti i nostri partner e tutti i cittadini che prenderanno parte alla manifestazione”.

 

Un menzione particolare spetta certamente al progetto Sognando Itaca, ovvero uno speciale viaggio a vela che sarà organizzato presso la Lega Navale e durante il quale pazienti, medici, infermieri delle UU.OO.CC. di Ematologia Pugliesi e volontari AIL vivranno un’esperienza insieme sul mare, alla cui conclusione seguirà l’esibizione dei Tamburellisti di Torre Paduli, giovedì 13 alle ore 19,30.

 

LyondellBasell

LyondellBasell (NYSE: LYB) è una delle più grandi aziende al mondo nel campo dei materiali plastici, dei prodotti chimici e della raffinazione. Grazie ai suoi dipendenti presenti in tutto il mondo, LyondellBasell produce materiali plastici e prodotti che sono la chiave per trovare soluzioni alle moderne sfide come il miglioramento della sicurezza degli alimenti grazie a imballaggi leggeri e flessibili, la purezza dell’acqua grazie a tubature sempre più resistenti e versatili, il miglioramento della sicurezza, del comfort e dell’efficienza del combustibile di molti veicoli e autocarri sulle strade, la garanzia di un funzionamento sicuro ed efficace degli elettrodomestici e dei dispostivi elettronici. LyondellBasell vende i suoi prodotti in oltre 100 paesi ed è il più grande produttore al mondo di compound di polimero, nonché il più importante licenziante di tecnologie per poliolefine. Nel 2018 LyondellBasell è stata nominata una delle società più ammirate nel mondo, the World’s Most Admired Companies da Fortune Magazine. Per maggior informazioni su LyondellBasell: www.LyondellBasell.com.

 

Associazione Italiana Contro Le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus

AIL è organizzata in 81 Sezioni provinciali, tra cui la sede BrinAIL di Brindisi: ciascuna realtà è autonoma sia da un punto di vista giuridico che amministrativo. Grazie al contributo di milioni di sostenitori:

FINANZIA LA RICERCA attraverso il GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto), una fondazione no-profit per lo sviluppo e la promozione della ricerca scientifica, che può contare sull’adesione di oltre 150 Centri di Ematologia presenti su tutto il territorio nazionale. REALIZZA LE CASE AIL vicine ai maggiori Centri di ematologia. Case di accoglienza pensate per ospitare i pazienti non residenti che devono affrontare lunghi periodi di cura, assistiti dai propri familiari. Il Servizio è offerto da 36 Sezioni.

ORGANIZZA IL SERVIZIO DI CURE DOMICILIARI per evitare il ricovero in ospedale a tutti i pazienti che possono essere curati nella propria casa con l’aiuto di familiari e amici. Il modo più efficace per migliorare loro la qualità della vita e per aiutarli a lottare al meglio contro la malattia. Il servizio è offerto da 43 Sezioni. REALIZZA SCUOLE E SALE GIOCO IN OSPEDALE per consentire a bambini e ragazzi di non perdere il contatto con la realtà esterna, di continuare regolarmente gli studi e non trascurare l’importanza del gioco nelle sue varie forme (ricreativa, esplorativa e costruttiva). Ambienti a misura di bambino, luoghi dove l’allegria, la sensibilità e il conforto sono assicurati grazie alla presenza e al sostegno psicologico di operatori e volontari disponibili e preparati. SOSTIENE LA FORMAZIONE E L’AGGIORNAMENTO di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio attraverso l’erogazione di borse di studio, prestazioni professionali e contratti di lavoro a tempo determinato e indeterminato. PROMUOVE SEMINARI PER I PAZIENTI per garantire loro un confronto diretto con gli specialisti del settore e informazioni sempre aggiornate sulla loro malattia. COLLABORA A SOSTENERE LE SPESE per assicurare il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di Cellule Staminali. AIL garantisce finanziamenti per realizzare o ristrutturare ambulatori, day hospital, reparti di ricovero, per acquistare apparecchiature all’avanguardia e per finanziare personale sanitario che consenta il buon funzionamento delle strutture. AIUTA I PAZIENTI E I LORO FAMILIARI offrendo servizi per affrontare al meglio il percorso di malattia.

 

 

LyondellBasell

No Comments