January 25, 2020

Print Friendly, PDF & Email

L’estate mesagnese continua. Stasera in piazza IV Novembre si terrà il concerto di musica salentina dei “Beddu Ci Balla” e Veronica Calati. Il gruppo pugliese proporrà un repertorio di canti e suoni tradizionali del sud Italia. Con inizio previsto per le ore 21.30, le arie più coinvolgenti e note della pizzica pizzica, quelle più cullanti dei canti d’amore – passando per i tradizionali canti di lavoro, le allegre stornellate e gli irresistibili ritmi delle tarantelle – coinvolgeranno il pubblico in un crescendo di ritmo e partecipazione. L’evento è promosso dall’Amministrazione comunale, l’ingresso è gratuito.
Per gli appassionati di musica metal, l’appuntamento è al Salento Fun Park con la quinta edizione del “Breaking Sound Festival”, un punto di riferimento di un genere che punta ad allargare i confini. Sono attesi: i “Vader”, gruppo polacco tra i più noti; il gruppo piacentino “Forgotten Tomb”; i “Doomraiser”, una delle band italiane più importanti nel panorama metal. A sostegno di questo trittico, si esibiranno i romani “Sudden Death”, i black metallers baresi “Vajass” e il gruppo leccese dei “The Clips”. L’evento è patrocinato dal Comune di Mesagne e dalla Regione Puglia.
Maggiori informazioni sull’iniziativa sono disponibili su: https://www.facebook.com/events/428700844377065/.

 

Domani – domenica 25 agosto alle ore 21.30 – a Mesagne torna la musica popolare. In piazza IV Novembre, Taranta Fil ed il gruppo “Sud band” eseguiranno i brani ispirati alle melodie tradizionali di pizzica e tarantella. La passione e il calore dell’estremo sud si trasformano in balli dai ritmi frenetici che raccontano storie e creano momenti di aggregazione e puro divertimento, in un ritmo dalle musiche vivaci e aperto alle contaminazioni sonore. Il concerto è promosso dall’Amministrazione comunale; la partecipazione è gratuita.

No Comments