April 6, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“Sulla vicenda della chiusura dell’Ostello della gioventù di Brindisi, voglio rassicurare cittadini e istituzioni che il Partito democratico, di concerto con la presidenza della Regione Puglia, sta già individuando una soluzione che valorizzi la struttura e tutto il patrimonio artistico che nel tempo è stato acquisito al suo interno, affinché questo prezioso bene non venga abbandonato all’incuria.

Nel corso dell’incontro con il direttore di Pugliapromozione, nonché Commissario Liquidatore, Giancarlo Piccirillo, abbiamo fatto il punto sull’intera vicenda: l’immobile, attualmente chiuso, dopo sentenza del Tribunale di Brindisi per un contenzioso con la Cooperativa Acli Progetto Forum, rientrerà nel piano di liquidazione dell’Assessorato Regionale competente e la Regione Puglia ne diverrà legittima proprietaria, disponendo del bene secondo i propri piani programmati.

Di conseguenza abbiamo interessato il Capo di Gabinetto, Davide Pellegrino, per un eventuale decreto di acquisizione dell’Ostello al patrimonio tecnico della Regione. E, dovendo affrontare il tema della gestione di questa struttura, abbiamo evidenziato anche l’esistenza di un patrimonio di pregio che viene acquisito.
Considerati questi elementi, rivolgiamo un invito, a tutti gli Enti locali di Brindisi e della sua provincia, a dichiararsi da subito disponibili a comodati d’uso gratuiti, qualora la Regione accetti la nostra richiesta.
Ritengo che la strada più opportuna sia un atto di indirizzo della Giunta, che autorizzi i liquidatori a sottoscrivere convenzioni con gli Enti locali, per gestire questo patrimonio immobiliare e artistico che è stato acquisito in seguito allo scioglimento degli ATP.
Solo così questo bene si salverà dall’abbandono e dalla incuria cui molti temono possa andare incontro”.

 

COMUNICATO STAMPA GIUSEPPE ROMANO – CAPOGRUPPO PD ALLA REGIONE PUGLIA

No Comments