July 19, 2018



Print Friendly, PDF & Email

Di seguito riportiamo integralmente il testo di una lettera aperta inviata da Danilo Schifeo, già Presidente del Consiglio Circoscrizionale “Centro” al Dott. Gianni Giannini, Assessore Regionale Pugliese ai Trasporti

 

Con la presente vorrei portare alla Vostra attenzione uno degli annosi e spiacevoli disservizi che attanagliano la Stazione ferroviaria di Brindisi Centrale.

Nonostante la stazione ferroviaria di Brindisi veda quotidianamente la presenza di migliaia di fruitori, tra turisti (non da ultimo migliaia di crocieristi che settimanalmente arrivano e partono), inoltre migliaia di pendolari (tra lavoratori e studenti), ebbene la sopraccitata stazione ferroviaria non vede la presenza di ascensori, gli stessi che si vedono in moltissime stazioni ferroviarie, che possano trasportare e far giungere ai binari i viaggiatori che molte volte devono sobbarcarsi enormi e pesantissime valigie.

 

Ad oggi se dovessimo aspettare lavori in tal senso ci vorrebbero tempi biblici oltre che dispendio di denaro; per poter risolvere il problema in tempi rapidi se non immediati ed a costo zero mi permetto di suggerire la possibilità di utilizzare quanto più possibile e soprattutto per i treni ad alta percorrenza; Frecciargento, Frecciabianca ed Intrecity; il binario numero 1.

Facendo uno studio relativo alle partenze ed arrivi alla stazione ferroviaria di Brindisi Centrale ho constatato quanto segue:
Partenze giornaliere in treno n°122 di cui nessuna sul Binario 1;
Arrivi giornalieri in treno n° 123 di cui nessuno al Binario 1.

 

Come abbiamo constatato quindi, il binario 1 non viene assolutamente utilizzato, al contrario della stazione di Lecce dove viene normalmente utilizzato soprattutto per le partenze ed arrivi dei Frecciabianca.

 

Pertanto se venisse utilizzato tale binario per le partenze dei treni ad alta percorrenza non avremmo più il problema di vedere donne ed anziani che devono ” uccidersi” a trasportare valigie pesantissime perché entrando in stazione starebbero già sulla piattaforma di partenza.

 

Certo di un Suo fattivo, celere e risolutivo intervento;

Colgo l’occasione per

porgere Distinti Saluti.

No Comments