May 26, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Martedì 22 e Mercoledì 23 maggio pp.vv., in occasione della Settimana della Legalità, il “Giorgi” di Brindisi organizza una due giorni per continuare a diffondere tra i suoi studenti la cultura del rispetto e della legalità, perché, per usare le parole di Don Puglisi, “se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”.

Martedì 22 maggio i giorgini, a conclusione del progetto “Corretti e non Corrotti”, saranno coinvolti in un dibattito con il Prefetto di Brindisi, Valerio Valenti, e con il Procuratore Capo della Repubblica di Brindisi, Antonio De Donno, con inizio alle ore 11:00. Il progetto “Corretti e non Corrotti” è stato promosso nel corso del corrente anno scolastico dalla Prefettura di Brindisi, da Confindustria e dall’Associazione Rassegna Azzurro Salento, con lo scopo di realizzare un percorso di approfondimento sul tema della lotta alla corruzione e del rispetto della legalità.

Per riflettere sul XXVI anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio e continuare il cammino verso la consapevolezza, Mercoledì 23 maggio, a partire dalle ore 9:00, gli studenti del “Giorgi” incontreranno il Magistrato Gherardo Colombo, Presidente dell’Associazione “Sulle Regole”. All’evento, organizzato in collaborazione con la Fondazione Tonino Di Giulio e la Scuola di Formazione “Antonio Caponnetto”, parteciperà il Procuratore Capo della Repubblica di Brindisi, Antonio De Donno.

No Comments