December 17, 2017

Print Friendly, PDF & Email

Il prossimo 23 Aprile, alle ore 21.00 riparte Teatri a Vapore, la rassegna organizzata da Binario23 e diretta da Meridiani Perduti Teatro. L’appuntamento di domenica è il gradito ritorno del bravissimo ed irriverente Roberto Corradino con il suo lavoro BarìBarìsBarìgi (Quella notte che Copì passò a Bari).

 
Metti una notte, estiva e appiccicosa a Bari, un lungomare, il “fièto” del collettore della fogna che scarica direttamente “ammàre” , “zampàne” e “mòscole” che impestano l’aria e il calore calore calore che ti stona fino a che non cala il sole e anche dopo e drink tanti drink, mojito vodka lemon gin lemon e gin tonic “a sfaziòne” e litri litri litri di Peroni a “sciaquàre” e il calore calore calore che si quieta magari dopo mezzanotte, dopo l’una, ma anche no, verso le due le tre della notte o mattina dipende da che punto da dentro il collo della bottiglia di Peroni guardi all’alba che sta per risalire, metti sto calore impestato e fetido e questi occhiali deformanti, e tutte le peroni e i cocktail e i fari delle macchine e le volanti di caramba e polizia che passano e le “zampàne” e le “mòscole” e i “musquìcchi” e proprio quella notte lì appare a Bari, ritornando da chissà quale inferno o paradiso Raoul alias Copì e cominciano ad apparire in carrellata Farid checosavuoifratello, e Kitàno col martello e l’Avariata e la LaFarmacista e tutta la processione di angeli e madri e figli della notte. Ed eravamo solo a Barì, Barìs , Barìgi.

 

Lo spettacolo è, come sempre, affiancato dall’apericena del Binario23.

 

Prenotazione obbligatoria al 3494490606 – Binario23 Via Congregazione 11, Brindisi.

 

C.S.

No Comments