December 18, 2017

Print Friendly, PDF & Email

Il ritorno in campo di Nic Moore dopo un lungo stop per infortunio rappresenta l’elemento più importante della vittoria casalinga dell’Enel Brindisi con la Red October Cantù (90-82): il play biancoazzurro ha realizzato 24 punti con una prestazione eccellente. In doppia cifra anche Phil Goss e Amath M’Baye (entrambi con 20 punti).

 

Sulla sponda canturina non sono bastati i 32 punti di JaJuan Johnson per evitare la sesta sconfitta stagionale.

 

L’Enel Brindisi, che era priva dell’infortunato Durand Scott, sale a quota 8 in classifica e pensa alla sfida esterna di domenica prossima con la Sidigas Avellino.

 

Questa puntata di TERZO TEMPO, il rotocalco web ideato e curato da Antonio Celeste, propone immagini, commenti e interviste. In scaletta il servizio del direttore, l’analisi dei coach Meo Sacchetti e Rimas Kurtinaitis in sala stampa, i commenti live (speciale trasmissione Zona 85) del capitano biancoazzurro Marco Cardillo e del general manager Alessandro Giuliani, le opinioni dell’allenatore Giancarlo Giarletti e dei giornalisti Dario Recchia e Oreste Pinto.

 

Collaborazione di Carlo Amatori, foto di Maurizio De Virgiliis.

 

 

No Comments