Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

Brundisium.net
.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto

Che tempo fa adesso a Brindisi?

Utenti attualmente connessi:

Beirut, A destinazione la San Marco con gli aiuti per il Libano



Ultime Mese Ricerca

Beirut, 19/08/2006

A destinazione la San Marco con gli aiuti per il Libano

Alle 11.30 (12.30 ora locale) Ŕ giunta a Beirut la nave San Marco, salpata dal porto di Brindisi nella notte del 16 Agosto.
A bordo vi sono oltre 500 tonnellate di aiuti umanitari destinati alla popolazione libanese: biscotti ad alto contenuto energetico, edifici prefabbricati, medicinali e presidi medico-chirurgici, coperte, set da cucina e farmaci.
Sulla nave ha preso posto anche Guido Bertolaso, il capo dipartimento della Protezione Civile, giunto in elicottero ieri pomeriggio mentre la San Marco navigava nelle acque di Cipro.
L'unitÓ della marina militari, al comando del capitano di vascello Maurizio De Giovanni, pu˛ contare su di un equipaggio di 180 marinai.
Presenti anche tecnici ed esperti che aiuteranno le autoritÓ libanesi nell'affrontare le drammatiche emergenze dell'inquinamento delle falde acquifere e della costruzione di ponti di emergenza in sostituzione di quelli distrutti durante i giorni di conflitto bellico.
Il materiale sarÓ affidato alle agenzie dell'Onu, alla Mezzaluna Rossa e alle organizzazioni non governative italiane per la distrizione capillare al popolo albanese.

Intanto dal governo libanese sono giunti i ringraziamenti ufficiali per l'operato dell'Italia: "Grazie al governo italiano e a tutti gli italiani per questo importante aiuto - ha detto il generale Yahia Raad, nominato coordinatore degli aiuti umanitari - Non Ŕ la prima volta che l'Italia ci viene incontro - ha aggiunto - siete stati i primi a portarci gli aiuti anche durante la guerra. Per questo - ha concluso Raad - voglio ringraziare ancora il governo italiano e il popolo italiano".


Correlato su internet:


· La tua posta
· Segnala un compleanno
· Rassegna stampa
· Brundisium TV
· Sfondi per il desktop
· Fiamma - La sala giochi
· In chat
· Sondaggi
· Brindisi Links
· Statistiche


Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page