Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

Brundisium.net
.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto

Che tempo fa adesso a Brindisi?

Utenti attualmente connessi:

Brindisi, Dal 2010 le scuole della provincia alimentate da energia solare



Ultime Mese Ricerca

Brindisi, 28/09/2009

Dal 2010 le scuole della provincia alimentate da energia solare

A partire dal 2010 le scuole superiori di proprietà dell’Amministrazione provinciale di Brindisi saranno alimentate da energia solare.
L’assessore provinciale Pietro Mita, nell’ambito della Pianificazione Strategica di Area Vasta Brindisina, lancia un intervento finalizzato alla realizzazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, da installare sui tetti degli edifici di proprietà della Provincia.
“Nel chiaro intento di coinvolgere tutto il territorio provinciale - dichiara l’assessore Mita - la scelta è ricaduta su immobili che ospitano istituti d’istruzione superiore ubicati nei Comuni di Brindisi, Ceglie Messapica, Fasano, Francavilla Fontana, Mesagne, Oria, Ostuni, San Pietro Vernotico e San Vito dei Normanni”.
L’intervento, che avrà un budget di 2.900.000,00 euro, prevede l’installazione di pannelli solari per una superficie di circa 2488 mq e una potenza complessiva di 311 KW.
“L’entrata a regime dell’impianto - continua Mita - conseguirà un duplice obiettivo: da un lato una sostanziale diminuzione dell’energia prodotta con fonti non rinnovabili (petrolio, carbone), con conseguente decremento della quantità di CO2 immessa in atmosfera e di altre sostanze inquinanti, dall’altro un risparmio in termini economici quantificato in circa 200.000,00 di euro all’anno.
Il progetto appoggiato fortemente anche dal presidente Ferrarese risulta pienamente in linea con il Programma dell’Amministrazione provinciale e punta alla promozione di fonti di produzione energetica compatibili con la salvaguardia dell’ambiente e delle risorse naturali, tema di importanza fondamentale per il nostro territorio” .

COMUNICATO STAMPA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI BRINDISI


Correlato su internet:


· La tua posta
· Segnala un compleanno
· Rassegna stampa
· Brundisium TV
· Sfondi per il desktop
· Fiamma - La sala giochi
· In chat
· Sondaggi
· Brindisi Links
· Statistiche


Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page