Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

Brundisium.net
.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto

Che tempo fa adesso a Brindisi?

Utenti attualmente connessi:

Brindisi, Scuola: in migliaia al corteo contro i tagli del Governo



Ultime Mese Ricerca

Brindisi, 09/10/2009

Scuola: in migliaia al corteo contro i tagli del Governo

Clicca qui per la photogallery della manifestazione

Da Torino a Milano, da Roma a Genova, da Firenze a Napoli, da Bari a Catania, da Sassari a Brindisi. Oltre 150.00 studenti sono scesi per la mobilitazione nazionale dal titolo: "Il governo ha rapito il nostro futuro. Diamogli una lezione".
In migliaia hanno partecipato a Brindisi al corteo che, partito dal piazzale della stazione ferroviaria, si è snodato per le vie del centro. Una protesta coloratissima, partecipata e composta guidata dai ragazzi dell'Unione degli Studenti e sostenuta anche dagli insegnanti precari che condividono la forte critica fatta giungere al ministero dell’Istruzione.
La manifestazione, che si è svolta nella tranquillità più assoluta, è stata scandita dai vivaci slogan che hanno sottolineato le ragioni della protesta.
Bersaglio principale dei manifestanti sono stati i tagli della riforma Gelmini che "non considera la scuola e la formazione come risorse su cui basare una prospettiva di uguaglianza e giustizia sociale", che avalla il "processo di privatizzazione e mercificazione" e che prevede una mannaia sui finanziamenti che "da il via al percorso di dismissione dei luoghi formativi" e "attua il più grande ed ingiustificato licenziamento di massa".


Correlato su internet:


· La tua posta
· Segnala un compleanno
· Rassegna stampa
· Brundisium TV
· Sfondi per il desktop
· Fiamma - La sala giochi
· In chat
· Sondaggi
· Brindisi Links
· Statistiche


Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page