Brindisi, 20/09/2005

4 arresti per detenzione di droga ed esplosivo

Alle prime luci di oggi, i Carabinieri della Compagnia di Brindisi hanno concluso una delicata operazione che ha visto la partecipazione di una ventina di uomini e di un'unitą cinofila.
L'attivitą investigativa ed operativa degli uomini dell'arma ha consentito l'arrestato di quattro pregiudicati, accusati, a vario titolo, di detenzione di droga e materiale esplosivo.
Nel cortile dell'abitazione di uno di uno di loro, i militari hanno sequestrato una palla di tritolo, confezionata artigianalmente. Gli esperti sostengono che l'ordigno, pesante oltre mezzo chilo, avrebbe potuto distruggere un intero palazzo.
Gli organi inquirenti hanno avviato le indagine per conoscere la provenienza e l'utilizzo preventivato del materiale esplosivo