Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto

Che tempo fa adesso a Brindisi?


Find more about Weather in Brindisi, IY
Brindisi, Stabilizzazione precari Sanità - Curto: "Regione ambigua e contraddittoria"



Ultime Mese Ricerca

Brindisi, 12/12/2011

Stabilizzazione precari Sanità - Curto: "Regione ambigua e contraddittoria"

“In attesa di ciò che emergerà il 13 dicembre dall’incontro romano in cui si discuterà del problema degli ex stabilizzati della Sanità pugliese, la Regione Puglia, attraverso l’assessorato alla Sanità, deve intervenire tempestivamente per bloccare sul nascere tutte quelle iniziative assunte dai direttori generali delle Asl che, prescindendo dall’esito finale della vicenda che ha visto estromessi centinaia di operatori a seguito del pronunciamento della Corte Costituzionale , hanno già bandito, per i medesimi posti, le relative procedure sia concorsuali che di mobilità “.
A dichiararlo è Euprepio Curto, consigliere regionale di Futuro e Libertà, il quale, proprio a questo proposito, in data 9 dicembre ha presentato una apposita interrogazione urgente indirizzata al presidente Introna, all’assessore Fiore e al presidente Vendola.
“Mi chiedo – ha evidenziato Curto – che cosa accadrebbe se da un lato si dovesse riuscire a risolvere il problema degli ex stabilizzati, e dall’altro si dovesse giungere al regolare espletamento dei concorsi e dei bandi di mobilità. In tal caso non sarebbe inverosimile ipotizzare la presenza di più soggetti legittimati a ricoprire il medesimo posto, con i consequenziali strascichi sfocianti in deleteri contenziosi”.
“Ma oltre a queste valutazioni – ha proseguito l’esponente politico del partito di Gianfranco Fini – ve ne sono altre che portano ad una automatica riflessione sulla quale sarebbe opportuna la massima chiarezza: se ai direttori generali è stato consentito l’avvio delle procedure di mobilità e concorsuali, probabilmente tutto ciò è avvenuto in quanto la Regione Puglia ha già intimamente abbandonato al proprio destino gli oltre settecento operatori sanitari che dal 31 dicembre si troveranno sostanzialmente privi del posto di lavoro, con conseguenze devastanti sulle loro famiglie e sugli stessi livelli essenziali di assistenza”.
“Ed è per questo motivo – ha concluso Curto – che, se l’incontro del 13 dicembre risulterà infruttuoso, Futuro e Libertà aderirà a tutte le diverse forme di denuncia e di lotta che legittimamente gli ex stabilizzati riterranno di adottare a difesa del proprio posto di lavoro".

COMUNICATO SERVIZIO STAMPA CONSIGLIO REGIONALE PUGLIESE






Rassegna stampa
Brundisium Tv
Sfondi per il desktop
Fiamma - La sala giochi
Brindisi Links


Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page