Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto

Che tempo fa adesso a Brindisi?


Find more about Weather in Brindisi, IY
Brindisi, De Giosa sul sequestro della Ionian Queen



Ultime Mese Ricerca

Brindisi, 28/03/2012

De Giosa sul sequestro della Ionian Queen

Ancora una volta un Ente Pubblico, figlio di quella stirpe politica che lotta per affossare la nostra città, arreca un gravissimo danno alla città di Brindisi, alla sua immagine in Italia, in Europa e nel mondo, con l’irragionevole, incomprensibile e quantomeno inopportuno ed intempestivo sequestro della m/n Ionian Spirit eseguito dall’Autorità Portuale di Brindisi.
Il PDA non può sottrarsi dallo schierarsi apertamente a fianco della città di Brindisi e del suo porto per il danno d’immagine subito a fronte di un provvedimento giudiziario eseguito con modalità del tutto inopportune e prive del benché minimo supporto ai passeggeri.
Passeggeri che, va ricordato, sono soggetti estranei ai rapporti intercorrenti fra Autorità Portuale, armatori ed agenti marittimi e che devono essere invogliati a transitare da Brindisi per raggiungere le loro destinazioni.
Senza voler entrare minimamente nel merito della vicenda giudiziaria, occorre però precisare che, a prescindere dalla validità delle pretese dell’Autorità Portuale, alla stessa compete, per legge, la promozione del porto.
Ebbene, siffatte azioni, invece, provocano notevoli danni direttamente ai passeggeri ed, indirettamente, ma in maniera forse ben maggiore, all’economia della città, all’immagine di Brindisi stessa, che in tal modo si presenta come una città inospitale, e niente affatto turistica!
Ed al riguardo, crea sconforto il clamoroso e roboante silenzio caduto sull’incresciosa vicenda da parte del Presidente della Provincia e da parte del Commissario Prefettizio ed anche dal Prefetto.
Preferiamo stendere un velo pietoso, invece, sull’immobilismo che ha contraddistinto gli ”affermati” (?) politici locali, ma forse per quest’ultimi prendere posizione in merito non porta voti, pertanto non hanno interesse a difendere la città ed i suoi cittadini.
Dai soggetti a cui è demandata la tutela e l’organizzazione dell’ordine pubblico ci aspettavamo però delle risposte, che puntualmente non sono arrivate, altrimenti sarebbe opportuno utilizzare le risorse pubbliche destinate alla promozione del turismo, ad esempio per la BIT di Milano o la BMT di Napoli, per progetti realizzabili e che diano effettiva produzione economica ed nuova occupazione, invece che sperperarle in spese di viaggio e divertimento dei partecipanti.
In conclusione, non possiamo che ribadire che il prossimo Presidente dell’Autorità Portuale di Brindisi, così come indicato nel nostro programma, debba essere solo ed esclusivamente un cittadino di Brindisi, e per evitare che il Ministero di turno ci imponga un’altra scelta, è sufficiente che il presidente della Provincia di Brindisi, il Presidente della C.C.I.A.A. di Brindisi, ed il Sindaco di Brindisi, facciano gli interessi di Brindisi, dimostrando di avere la schiena dritta, evitando di soggiacere agli ordini e/o agli imput di partito, ed indichino una terna comune di tre candidati, magari uno per uno, qualificati, scelti tra i cittadini della città di Brindisi, che magari, se solo imparasse a volersi bene, qualche scelta coraggiosa e dettata unicamente dalla competenza, potrebbe farla.

COMUNICATO STAMPA FERDINANDO DE GIOSA - CANDIDATO SINDACO DEL PARTITO DELLE AZIENDE






Rassegna stampa
Brundisium Tv
Sfondi per il desktop
Fiamma - La sala giochi
Brindisi Links


Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page