Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

Brundisium.net
.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto



     

Volley

          Cerca
|
|
|
|
|
|
|
|
CND: Fasano-Aversa Normanna=2-2

Calcio » 14/04/2008

CND: Fasano-Aversa Normanna=2-2

FASANO:Fortunato, Greco C., Pisano, Rufini, Cota, Pistoia, Severino (35' st Garofalo), Selvarolo (40' st Greco S.), Escobar, Mignone (1' st Condo'), Radicchio. A disp.: De Mare, Schito, Belforte, Cisternino. All.: Ortega.

AVERSA NORMANNA: Robustelli, Cozzolino, Posillipo, Zolfo, Di Girolamo, Avolio, Coquin, Marasco, Palumbo, Sarli (28' st Ingenito), Longo (42' st Arini). A disp.: Marino, Ciotola, De Santo, Andreozzi, Caruso. All.: Sergio.

ARBITRO: Romani di Modena
RETI: 12' pt Coquin (A), 10' st Zolfo (A), 17' st Severino (F), 49' st Fortunato (F).
NOTE: spettatori 1.200 circa, 250 provenienti da Aversa; ammoniti Posillipo, Palumbo (A), Greco C. e Condo' (F); angoli 2-0 per il Fasano; recuperi 2' pt, 5' st.

Domenica 13 aprile 2008 resterÓ una gara per sempre impressa nella mente di tutti i tifosi fasanesi ed in particolare del baby portiere Lorenzo Fortunato, che diventa l'eroe del Vito Curlo e infiamma il bigmatch Fasano-Aversa Normanna con un'impresa forte e spettacolare di quelle che tutti i portieri sognano ad occhi aperti, segnare all'ultimo minuto un gol decisivo e volare a ricevere l'abbraccio dei tifosi.

E' il 94' minuto e il Fasano Ŕ sotto di un gol (1-2) l'ultimo disperato tentativo Ŕ nei piedi di Rufini: punizione dal fondo pronto per l'inzuccata di Escobar che sfiora il pallone che carambola sui piedi del giovane Lorenzo spintosi nel disperato tentativo di dare un aiuto alla sua squadra. Il baby portierino intercetta il pallone al volo di sinistro, Simone Greco fa velo e la palla si deposita in rete.
Fortunato e i fasanesi non credono ai propri occhi, il Curlo impazzisce di gioia e il portierino in lacrime si arrampica sulla recinzione che separa il campo dalla tribuna. Epilogo incredibile di un match intensissimo, bello e appassionante, uno spot per il calcio, onore a un Fasano indomito che non ha smesso di crederci e ha buttato il cuore oltre l'ostacolo con una rimonta da 2-0 a 2-2.

L'Aversa Normanna Ŕ lo squadrone che conosciamo da tempo. Calcio sopraffino, fatto di pochi tocchi e tante conclusioni a rete, Coquin sulla fascia destra Ŕ un turbodiesel, Marasco e Palumbo propongono tante trame offensive e al resto ci pensano Sarli e Longo, tandem pericolosissimo e di sicuro impatto.
La partenza campana Ŕ fulminea, al 1' Zolfo non concretizza l'occasione capitatagli sui piedi, e dopo dodici minuti il Fasano deve giÓ inchinarsi alla capolista, che si porta in vantaggio con Coquin, fuga e dribbling su Cota sulla fascia destra, il francesino lascia partite un fendente in diagonale che non lascia scampo a Fortunato.

Sulle ali dell'entusiasmo erano ancora i campani a proporsi con Sarli, il cui tiro terminava alto sopra la traversa. Il Fasano di mister Hector Ortega non riusciva a reagire e si andava a riposo sul 1-0 per l'Aversa.
Nella ripresa Ortega mescola le carte, propone Cond˛ al posto di Mignone. E' del Fasano il primo pericolo per la porta di Robustelli, Escobar lanciato bene da Selvarolo Ŕ chiuso in extremis dalla retroguardia campana.
Ma pochi minuti dopo l'Aversa trova il raddoppio su una dormita della difesa fasanese, Pisano e Cota si lasciano trovare impreparati e Zolfo ben servito da Longo trova la staffilata giusta per battere Fortunato. 2-0 Aversa Normanna e partita che sembra messa al sicuro per i ragazzi di Raffaele Sergio.

L'Aversa sfiora il tris con Palumbo, ma sette minuti dopo Severino accorcia le distanze con un preciso diagonale che batte Robustelli e tiene a galla le speranze del Fasano. Si arriva al momento topico, bellissimo e indescrivibile al 94' Escobar su punizione trova i piedi di Fortunato che insacca al volo di sinistro e trova l'insperato pareggio che fa impazzire di gioia il pubblico del Vito Curlo.
Fortunato di nome, e anche nel destino, se avesse potuto avrebbe anche sfondato la barriera tra campo e tribuna per abbracciare ad uno ad uno il pubblico della tribuna dello stadio Curlo. Impazzito di gioia il baby enfant-prodige fasanese (uno dei migliori portieri del torneo) che potrÓ raccontare per tanto tempo di questa sua impresa. Se fosse stato il gol della vittoria, sarebbe stato il gol della salvezza per il Fasano in una giornata da incorniciare.

Francesco Zizzi

________________________
CND 31^ giornata: risultati e classifica





Rassegna stampa
Brundisium Tv
Sfondi per il desktop
Fiamma - La sala giochi
Brindisi Links



Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page