Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

Brundisium.net
.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto

Che tempo fa adesso a Brindisi?

Utenti attualmente connessi:

Brindisi, Sequestrato acciaio radioattivo contaminato da Cobalto 60



Ultime Mese Ricerca

Brindisi, 01/03/2008

Sequestrato acciaio radioattivo contaminato da Cobalto 60

I Carabinieri del Comando Tutela Ambiente – Sezione Inquinamento da Sostanze Radioattive, congiuntamente al Noe di Bologna e con la collaborazione dei NOE territorialmente competenti, hanno sequestrato nelle province di Brindisi, Campobasso, Treviso, Milano, Lucca, Frosinone, Latina e Mantova circa 30 Tn di acciaio inox contaminato da Cobalto 60, isotopo radioattivo caratterizzato da elevata radiotossicità e tempi di dimezzamento della carica radioattiva dell’ordine di 6 anni.
In Italia tale sostanza è utilizzata in campo medico per la cura di alcune forme tumorali ed in campo industriale per i controlli non distruttivi quali le gammagrafie.
Lo smaltimento di questa sostanza è una pratica delicata e senz’altro molto onerosa.
Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Parma, hanno avuto origine da accertamenti su tale tipologia di prodotti provenienti dalla Cina e giunti in Italia al porto di La Spezia.
Il materiale, destinato alla produzione di manufatti per uso industriale come pulegge, cappe di aspirazione, serbatoi e tramogge, è stato messo in sicurezza dai carabinieri.
Si escludono rischi per la popolazione e l’ambiente, anche in relazione al particolare uso cui era destinato.

COMUNICATO STAMPA COMANDO CARABINIERI TUTELA AMBIENTE


Correlato su internet:


· La tua posta
· Segnala un compleanno
· Rassegna stampa
· Brundisium TV
· Sfondi per il desktop
· Fiamma - La sala giochi
· In chat
· Sondaggi
· Brindisi Links
· Statistiche


Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page