Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto

Che tempo fa adesso a Brindisi?


Find more about Weather in Brindisi, IY
Brindisi, Riordino Province, UdC e Noi Centro: "nessuna annessione"



Ultime Mese Ricerca

Brindisi, 09/11/2012

Riordino Province, UdC e Noi Centro: "nessuna annessione"

Nel pomeriggio di oggi, si sono riunite le segreterie cittadine unitamente ai gruppi consiliari di Udc e 'Noi Centro', per affrontare la tematica relativa all'eventuale sola annessione della città di Brindisi ad altra Provincia.
Le segretarie cittadine, all'unanimità, hanno deciso di non aderire ad alcuna ipotesi di annessione per salvaguardare i diritti e la storia della nostra città capoluogo.
“Non siamo disponibili – dicono i responsabili delle segreterie di Udc e 'Noi Centro' – ad autodeterminare la nostra fine, la nostra mortificazione, la perdita di tutti gli enti periferici dello stato, del governo provinciale, abbandonandoci ed annettendoci in maniera cosi semplicistica ad altre Province.
Abbiamo chiesto il rinvio del Consiglio Comunale, proprio per permettere al Sindaco Consales di avere più tempo per creare le condizioni da porre alla base della trattativa con la Provincia alla quale Brindisi dovrà eventualmente in futuro appartenere.
Continueremo quindi ad opporci con forza ad una semplice annessione ad altra Provincia e proseguirà cosi la nostra battaglia insieme al Sindaco, che vedrà coinvolti anche tutti i cittadini, per far sentire forte in Parlamento, la voce di una città che non è disponibile a morire per legge.
Chiediamo infine ai parlamentari – hanno concluso - della Provincia di Brindisi di non votare la futura conversione di questo decreto in legge, affinchè questa città mantenga la propria dignità e rimanga capoluogo come lo è stata per 86 anni”.

COMUNICATO STAMPA UDC – NOI CENTRO SEGRETERIE PROVINCIALI DI BRINDISI






Rassegna stampa
Brundisium Tv
Sfondi per il desktop
Fiamma - La sala giochi
Brindisi Links


Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page