Fasano, 19/03/2012

21 Marzo 2012: Giornata mondiale contro i razzismi

21 Marzo 2012 Giornata mondiale contro i razzismi Una forza d'urto contro tutte le forme di discriminazione. Così è stata definita la ‘rete' dei nodi antidiscriminazione promossa dalla Regione Puglia e dall'Unar che ha l'obiettivo di prevenire e contrastare un fenomeno dalle diverse facce. Orientamento sessuale, identità di genere, razza, religione, etnia, disabilità.
Tante, troppe le discriminazioni che il più delle volte penalizzano una persona nel poter accedere ad un servizio, ad un proprio diritto. La ‘rete' punta alla presa incarico di chi si sente vittima di una forma di discriminazione. E sono 74 i nodi della ‘rete' sparsi per la Puglia.
Mercoledì 21 Marzo 2012, giornata mondiale contro i razzismi, presso il Laboratorio Urbano di Fasano, dalle ore 9.30, il Nodo Territoriale gestito dalla Cooperativa Sociale Equo e non solo ha invitato le scuole superiori ad un incontro per inaugurare le attività e per una riflessione sulle discriminazioni. "Il programma della giornata –
dice la Dott.ssa D'amico Milena- prevede la presentazione delle attività del Nodo Territoriale, la testimonianza dello scrittore senegallese Mbacke Gatji e la proiezione di 3 video che affrontano il tema della discriminazione da differenti punti di vista" Il Centro di coordinamento regionale antidiscriminazione, mira a migliorare e potenziare la tutela dei diritti delle persone in fragilità sociale.
E non va dimenticato che l'UNAR ha attivo il numero verde 800-901010 per segnalare qualsiasi forma di discriminazione legata alla condizione della razza, dell'etnia, dell'orientamento sessuale o religioso.

COMUNICATO STAMPA UNAR - UFFICIO NAZIONALE ANTIDISCRIMINAZIONE NODO TERRITORIALE FASANO