Brindisi, 16/11/2012

Imu, Pdl: "bene su Enel ma ora stop all'aumento Imu seconda casa"

Esprimiamo la nostra soddisfazione per la comunicazione del Sindaco rispetto al recupero di somme ICI e IMU arretrate dall’Enel per un ammontare di circa 23 milioni di euro. A questi dovranno aggiungersi gli altri importi che dovranno versare le altre aziende secondo quanto stabilito dall’ultimo consiglio comunale.
Riteniamo che oggi non ci siano più le condizioni che hanno giustificato il recente aumento dell’IMU sulla seconda casa e quindi chiediamo al sindaco di procedere alla revoca di quell’aumento portando in consiglio comunale una delibera che decida in tal senso.
Questo consentirà di evitare immediatamente l’aumento già programmato dell’IMU sulla seconda casa a scapito dei cittadini



COMUNICATO STAMPA PDL - GRUPPO CONSIGLIARE AL COMUNE DI BRINDISI
Mauro D'Attis, Cosimo Elmo, Pietro Santoro, Pietro Guadalupi