Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

Brundisium.net
.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto



     

Volley

          Cerca
|
|
|
|
|
|
|
|
Serie D: Vieste-Mens Sana Mesagne=64-49

Basket » 03/02/2014

Serie D: Vieste-Mens Sana Mesagne=64-49

SUNSHINE VIESTE: Neal 20, Mosley 21, Castriotta 5, Roia n.e., Monacis, Vecera n.e., Manfredi 3, Ciccone 13, Devita 2, Pietrafesa n.e. Allenatore: F. Desantis.
MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Gualano, Errico 5, Cal˛ 4, Ruggiero 9, Passante 2, Lescot 27, Murra, Iaia, Dipietrangelo 2, Falcone. Allenastore: Angelo Capodieci.
Parziali: 17-16 18-10 19-15 10-8
Arbitri: Pellegrini e Acella.

Si ferma a Vieste la striscia vincente della Mens Sana Ciaurri Mesagne. La formazione di coach Capodieci non ripete la bella prova offerta contro l'altra capolista Altamura e manca momentaneamente l'aggancio alla prima posizione. Nella lunga trasferta foggiana, i mensanini si presentano con le giuste credenziali per tentare l'ennesima vittoria esterna, ma trovano un Vieste agguerrito e concentrato, forte del duo targato USA Neal e Mosley. Fase di studio per le due squadre nel primo periodo, inizia Neal con una tripla al quale risponde subito Lescot con una schiacciata nella difesa schierata. Anche Ciccone firma la prima tripla e subito Calˇ mette a referto un gioco da tre punti. Il finale della frazione Ŕ firmato da Mosley che chiude il quarto con la sua squadra in vantaggio 17-16.
Continua l'equilibrio in campo nella prima parte del secondo tempo, Mosley continua a realizzare con regolaritÓ, mentre Neal, macchina da canestri, capocannoniere del campionato, con il trentello fisso, viene contenuto dalla difesa mensanina. Il Mesagne limita i danni in difesa, ma in attacco evidenzia percentuali disastrose, escluso il solito Lescot che deve fare gli straordinari. Coach Capodieci prova a scuotere i suoi, Errico con due falli lascia il posto a Dipietrangelo, Gualano rileva Ruggiero e uno spento Cal˛ viene sostituito da Murra. Il risultato Ŕ insufficiente, il Vieste ne approfitta e tenta il primo allungo con la tripla di Neal che chiude il secondo tempo sul 35-26.
Al rientro in campo la Mens Sana Mesagne cede di schianto e alle difficoltÓ evidenziate in attacco, si aggiungono quelle della difesa. La zona dispari piazzata da coach Capodieci diventa un colabrodo e, mentre neutralizza il duo USA, in due minuti subisce quattro triple da Castriotta, Manfredi e due Ciccone crollando a -19. Due triple di uno straordinario Lescot, applaudito anche dallo sportivo pubblico locale, rende meno amaro la fine del terzo tempo e il tabellone segna 54-41.
Nell'ultima frazione si rivede finalmente la difesa mensanina. Il Vieste si blocca e per cinque minuti non trova il canestro, ancora Lescot realizza una tripla dalla grandissima distanza e porta la sua squadra a -7 spinto da uno sparuto gruppo di tifosi al seguito. Coach Desantis Ú costretto a fare rifiatare Neal e Mosley, ma ci pensa Ciccone con una tripla, a spegnere le residue speranze del Mesagne.

Il Vieste conferma la prima posizione in classifica, mentre il Mesagne deve leccarsi le ferite per la prova scialba offerta sul Gargano. Calˇ, Passante, Ruggiero, Gualano e Falcone hanno totalizzato 0/17 da tre punti e solo grazie alla buona vena di Lescot, la prestazione in attacco non Ú stata ancora pi¨ deficitaria.
Messa in archivio la brutta prova offerta contro il Vieste e prima del prossimo turno casalingo sabato prossimo contro il Taranto, la Ciaurri Mesagne in settimana ha un'altra brutta gatta da pelare.
MercoledÝ, Palazumbo ore 20:00, si presenta il recupero della gara contro l'Aurora Brindisi, sospesa per impraticabilitÓ di campo. Errico e compagni sono chiamati ad affrontare l'impegno con la dovuta concentrazione per evitare di vanificare quanto di buono fatto finora.

COMUNICATO STAMPA MENS SANA MESAGNE





Rassegna stampa
Brundisium Tv
Sfondi per il desktop
Fiamma - La sala giochi
Brindisi Links



Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page