Home | Le notizie | Lo sport | I canali | Le tue foto | Brindisi Links | E-mail |

.Le news di Brundisium.net
.Lo sport: calcio, basket, volley

.I canali di Brundisium.net:

...· Approfondimenti
...· Appuntamenti
...· Arte
...· Beauty & Wellness
...· Brindisi vista da...
...· Cinema
...· Economia
...· Formazione e Lavoro
...· Frequently Asked Questions
...· Isola di G. Sciarra
...· Le tue foto
...· Libri
...· Musica
...· Personaggi
...· Poesia
...· Pubblica utilità
...· Salute
...· Scompartimento
...· Stelle e Strisce
...· Teatro
...· Università
...· Viaggi
...· Video

Brundisium.net
.Ti dico la mia
.Saluti
.La bacheca del calcio
.Il tabellone del basket
.Il muro del volley
.Baci e carezze
.Alma Mater
.La Chat di Brundisium.net
.Indice del sito
.Invia le tue foto
Brundisium.net
Musica: Diario di bordo. Pagina n. 166



Ultime pagine I canali Ricerca

Musica » 20/03/2013

Diario di bordo. Pagina n. 166


Domenica 17 marzo, ore 20.30. L’ora è giusta per un concerto. Mentre ci prepariamo per presentare “Attenti a quei due…”, la sala dell’Auditorium S.Chiara di Brindisi, si riempie di gente.
C’è curiosità e attesa per vedere all’opera Angelo Trane e Nicola Andrioli, due autentici talenti della scena musicale brindisina.
Giuseppe Albertini, patron del Festival del Blues, ha fatto le cose per bene.
L’organizazione è stata perfetta. Anche il Comune di Brindisi ha voluto offrire il proprio contributo, patrocinando l’evento.

Il Festival del Blues ha riportato a casa due grandi nomi del jazz italiano.
Due artisti, figli di una straordinaria scena musicale, quella brindisina, capace di creare talenti e musica di qualità. Angelo Trane e Nicola Andrioli hanno presentato i due nuovi album: “Blue” e” Tessere”, due dischi di jazz, accattivanti e ispirati.
La serata è stata aperta dall’esibizione di Angelo Trane (sax), con la partecipazione di alcuni volti noti della scena brindisina: Franco Sgura (tromba), Alessandro Binetti (pianoforte), Cosimo Romano (contrabbasso), Roberto Cati (batteria) e Mimmo Russi (percussioni).
A seguire, Nicola Andrioli (piano) e il salentino Gianluca Milanese (flauto), hanno offerto alcuni brani dal nuovo album.
Un lavoro non comune, ma allo stesso tempo evocativo, creativo e gradevole.

Angelo Trane e Nicola Andrioli sono i figli della nostra cultura musicale, profondamente stradaiola, ma anche colta e raffinata che nasce nella nostra terra e si diffonde in modo naturale, lontana da qualsiasi forma di clamore.
In “Attenti a quei due…” Angelo Trane e Nicola Andrioli hanno ottenuto il giusto riconoscimento per meriti artistici.
Questo genere di eventi può e deve continuare ad esistere.
L’intraprendenza, la creatività e la passione dei suoi interpreti può e deve essere l’inizio di una nuova strada, anche se le radici e la lunga militanza, sono già garanzia dei lavori in corso.
A Giuseppe Albertini e a tutti gli operatori culturali della città, il compito di farli emergere.

MARCO GRECO


Ultime pagine I canali Ricerca

Rassegna stampa
Brundisium Tv
Sfondi per il desktop
Fiamma - La sala giochi
Brindisi Links


Chi siamo | Contattaci | Credits | Note per gli utenti | Indice del sito | | Brundisium.net in home page