February 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Non solo prima squadra: il lavoro da parte della Damiano Spina Oria è improntato non solo sulle ragazze che affronteranno il prossimo campionato di B2 ma anche sul settore giovanile che rappresenta un importante bacino con una doppia valenza. Quella strettamente sportiva, ossia formare atlete in grado di poter raggiungere il sogno di giocare nella prima squadra oritana, oppure volare in importanti campionati nazionali. Una delle sorprese in questa fase della stagione è rappresentata dalla presenza in pianta stabile nel team che disputerà il nuova campionato nazionale di Sara Zanzarelli. Protagonista da anni nel settore giovanile, con tutta la trafila svolta al meglio per poter arrivare ad essere nel giro del team di Renato Danese. Anche se questo per lei sarà il terzo anno, ma è il primo a livello nazionale. Per quanto riguarda questo settore, sarà forte e rinnovato l’impegno da parte dell’intera società come spiega il dg Francesco Todisco. “Se vogliamo costruire qualcosa di importante sono imprescindibili due cose: strutture e settore giovanile. Infatti quest’anno abbiamo voluto inserire nuove figure di assoluto valore, tra cui Laura Rochira che sicuramente ci darà un supporto immediato. A lei si affianca Tiziana Patisso, oramai veterana del settore. Zanzarelli sicuramente rappresenta un esempio virtuoso della nostra attività passata e ci rende orgogliosi di averla con noi nonostante le richieste arrivate da altre società. Questo vogliamo sia, come detto, un esempio per poter avere tantissime altre atlete del territorio che possano crescere con noi e raggiungere il loro sogno, aiutandole con la professionalità che lo staff tecnico giovanile della Damiano Spina Oria potrà mettere a disposizione”.

Comunicazione Damiano Spina Oria

No Comments