September 20, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Si apre con la presentazione del libro di poesie “Patrie” di Nichi Vendola il festival “Tempeste – immagini, suoni e racconti dal Mediterraneo” giunto alla terza edizione e promosso dal Comune di Fasano in collaborazione con numerosi partner attivi nel mondo del volontariato e della promozione della pace.

Una serie di eventi culturali completamente gratuiti e aperti al pubblico per confrontarsi sulla difesa dei diritti e della persona umana attraverso il linguaggio dell’arte (musica, teatro e presentazioni di libri). Un festival che guarda al Mediterraneo, luogo di tempeste, come terra e mare di speranza. Migrazioni, pace, cooperazione internazionale e responsabilità dell’Occidente sono i principali temi che faranno da filo conduttore per tutta la terza edizione.

Martedì 27 luglio a partire dalle ore 20:00 sul sagrato della chiesa Matrice di Fasano, Nichi Vendola dialogherà con Elvira Zaccagnino direttrice della casa editrice “La meridiana”.

Il nuovissimo libro dell’ex presidente della Regione Puglia, edito da “Il Saggiatore”, racconta il plurale di “Patria” attraverso le poesie: un viaggio internazionale che va da Hebron e Sarajevo, fino alla sua amata Puglia.

«In questi versi c’è tanta parte della mia vita – ha dichiarato l’autore Nichi Vendola -, delle mie esperienze, delle mie lotte, delle mie speranze, delle mie delusioni. Ci sono i luoghi della mia formazione, della mia educazione sentimentale alla vita e alla politica intesa come scoperta del mondo. Ci sono le storie di una lunga e inesausta ribellione contro il pensiero dominante e la sua violenza».

Ufficio Stampa
Città di Fasano

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com