June 29, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Torna a Brindisi venerdì 20 maggio Don Nicola Bux stretto collaboratore di Benedetto XVI, durante il suo pontificato, già consultore della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, della Congregazione per la Dottrina della Fede, della Congregazione per le cause dei santi e dell’Ufficio delle celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice.

 

Il celebre teologo pugliese alle ore 19 presso la scuola media Salvemini di Brindisi presenterà un libro di grande attualità dal titolo “Salute o salvezza. La Chiesa al bivio”, edito da Fede & Cultura in una iniziativa promossa dalla costituente associazione Verità è Libertà. Una conversazione a trecentosessanta gradi sulla Sposa di Cristo, con uno sguardo più proiettato al futuro con qualche incursione nel passato recente.

Il libro nasce dall’incontro tra Vito Palmiotti e don Nicola Bux, professore presso la Facoltà Teologica Pugliese e già Consultore di vari Dicasteri vaticani. Molti i temi trattati: la crisi della liturgia, la perdita del senso del sacro, l’ecumenismo, il rapporto con l’Islam, la sinodalità, il futuro del Summorum Pontificum, il celibato, le Messe sine populo durante la pandemia. Don Bux si dice preoccupato perché “la secolarizzazione ha prodotto una cristologia neo-ariana, che a sua volta ha portato alla laicizzazione del prete, all’irrisione del celibato, alla svalutazione dell’ascesi, alla clericalizzazione del laicato, all’esclusivo o prevalente impegno nel sociale”

 

Comunicato stampa

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com