December 8, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito dei servizi di prevenzione assicurati anche a bordo dei treni a lunga percorrenza diurni e notturni, martedì scorso, la Sezione Polizia Ferroviaria di Taranto erano presenti sull’Intercity Notte 765 proveniente da Milano e prima dell’arrivo a Taranto hanno proceduto al controllo di alcuni viaggiatori e dei rispettivi bagagli.

Tra questi, un giovane brindisino seduto in uno scompartimento, il quale mostrava solo un bagaglio, dissimulando il possesso anche di un trolley che si confondeva tra quelli degli altri presenti.
Non è sfuggito al personale il suo atteggiamento alquanto reticente. I poliziotti hanno individuato il secondo bagaglio e da un rapido controllo del suo contenuto hanno rinvenuto tre involucri, due in cellophane trasparente ed uno nero, contenenti della marijuana per complessivi grammi 23,66.

Lo stesso era in possesso di 1.000,00 euro in contanti di vario taglio, somma che, ritenuta provento di attività illecita, è stata sequestrata come anche lo stupefacente rinvenuto. Il giovane, con precedenti per reati, tra gli altri, anche in materia di droga, al termine degli adempimenti di rito, è stato tratto in arresto e posto in regime di arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

No Comments