October 16, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Confindustria Brindisi ha ricevuto in mattinata l’SOS lanciato dal Centro Trasfusionale dell’Ospedale Perrino che ha rappresentato l’indifferibile necessità di disporre, con la massima urgenza possibile, di adeguati quantitativi di sangue per emotrasfusioni.
L’Associazione si è immediatamente attivata per garantire – attraverso i propri canali istituzionali – il coinvolgimento degli iscritti e dei relativi collaboratori, oltre che del personale stesso.
Confindustria Brindisi ha potuto contare, peraltro, sul fattivo supporto delle Forze di Polizia che – tramite i responsabili dei rispettivi Corpi – si sono, a loro volta, prodigate con la sollecitudine del caso per assicurare la partecipazione dei tutori dell’ordine e della sicurezza pubblica ad un’autentica gara di solidarietà.
Nell’esprimere la propria gratitudine a quanti hanno ritenuto di manifestare tangibilmente, con il loro significativo e toccante contributo, la sensibilità verso un problema di generale e drammatica rilevanza, Confindustria Brindisi si permette di insistere sull’esigenza di condividere pienamente un “ideale”: il maggiore impegno della comunità per ripristinare e aumentare le disponibilità di sangue non corrisponde solo all’esplicitazione di un rigoroso dovere civico, ma è – soprattutto – un atto di generosità che può salvare la vita di altre persone.

COMUNICATO STAMPA CONFINDUSTRIA

No Comments