June 2, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

CONFCOMMERCIO BRINDISI – CRISI COVID-19: UN GRAZIE A SINDACO, ASSESSORE E COMMISSIONI PER IL SOSTEGNO AL COMMERCIO

Le notizie fornite attraverso la stampa dall’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Brindisi Oreste Pinto vanno nella direzione da noi auspicata. Il settore-commercio sta soffrendo forse più di chiunque altro la crisi economica determinata dall’emergenza covid-19 e quindi il sostegno da parte dell’Amministrazione Comunale è fondamentale per tentare di sopravvivere a questa terribile situazione e per porre le basi per ripartire appena sarà possibile.
Il nostro grazie, quindi, è esteso al Sindaco Riccardo Rossi, all’Assessore Pinto ed alle Commissioni consiliari che hanno ascoltato il nostro grido di allarme.
La speranza è di poter riprendere a dialogare appena sarà possibile per studiare insieme ogni forma di sostegno al settore commercio e, più in generale, all’intero comparto produttivo.

 

 

CONFESERCENTI RINGAZIA IL SINDACO DI BRINDISI

Pregiatissimo Sindaco,
la presente per esprimere il nostro più sincero ringraziamento per le azioni poste in essere in questi giorni dall’Amministrazione Comunale di Brindisi da Lei rappresentata, sia per ciò che attiene alla semplificazione delle procedure burocratiche, con l’accettazione delle comunicazioni di sospensione a mezzo PEC, sia per il disposto slittamento delle scadenze fiscali al 30 giungo 2020.
Apprendiamo inoltre dagli organi di stampa, della volontà della Sua Amministrazione di valutare l’idea di “annullare” le imposte comunali sulle imprese (per il periodo di chiusura delle stesse) e di considerare gli ulteriori interventi formulati dalla scrivente Associazione, quale strumento di sostegno al tessuto economico locale e prevenire così il disastro economico e sociale che rischia di travolgere tutta la categoria.
Convinti, ora più che mai che, dal confronto e dalla collaborazione con le Associazioni Datoriali Nazionali, possano emergere soluzioni e strumenti per ripartire e rilanciare l’economica della nostra città, sono a ribadire il nostro
“GRAZIE”
che, le assicuro, è il ringraziamento di tanti operatori che guardano a Lei con fiducia e speranza.
Quando verrà il momento in cui torneremo a incontrarci di persona, le garantisco che non mancherà il nostro impegno e la nostra collaborazione a favore delle imprese e della città.

Nell’attesa, le porgo i miei più cordiali saluti.
Il Presidente
Dott. Antonio D’Amore

No Comments