October 14, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Esce il 6 novembre il film del regista francavillese ALESSANDRO ZIZZO: LA SABBIA NEGLI OCCHI, con VALENTINA CORTI, ADELMO TOGLIANI, GIORGIO CONSOLI, ALTEA CHIONNA, CARLO TATARANO, SERENA TONDO, ANDREA SIMONETTI, ALBERTO RUBINI, MADA LOPALCO, MAURO PULPITO, MARIO BLASI, SARAH GENGA, GLORIA SOBRITO, LUIGI MITOLO e il piccolo Fabio Ferrara, già protagonista, con Zizzo, di Iaco.

 

E’ un film intenso, profondo, delicato, che ha come obiettivo quello di raccontare, attraverso la vicenda della sua protagonista, il dramma della sindrome di Sjogren.

 

Il film è prodotto dalla A.N.I.Ma.S.S. ONLUS (Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjogren), fortemente voluto dal Consiglio Direttivo dell’Associazione e dalla sua Presidente Lucia Marotta, che da oltre dodici anni combatte per la sensibilizzazione sul dramma di questa malattia devastante di cui lei stessa è vittima da diciannove anni. E’ una malattia autoimmune che colpisce un numero sempre più alto di persone nel mondo, di cui nove su dieci sono donne.

 

La regia e la sceneggiatura del lungometraggio portano la firma di Alessandro Zizzo, già autore di spot e cortometraggi pluripremiati quali “La morte del sarago”, “La porta del destino”, “Bibliothèque” e in ultimo “IACO”, prodotto da Apulia Film Commission e Kimera Film.

 

Il progetto cinematografico ha coinvolto due attori di fama nazionale: Adelmo Togliani e Valentina Corti.
Togliani, figlio del celeberrimo cantante Achille, è un volto noto del cinema italiano, già protagonista di diverse produzioni televisive e teatrali.

 


Valentina Corti è nota al grande pubblico per diversi film e serie TV, soprattutto “un medico in famiglia”, fiction RAI nella quale vestiva i panni di Sara Levi.

 

Il film, con la produzione esecutiva di southclan arts, fondata da Angelo Argentina e gestita negli anni da Alessandro Zizzo e Gregorio Mariggiò, è stato quasi interamente girato a Maruggio, in provincia di Taranto, valorizzando così le bellezze e le risorse del territorio locale.

 

 

Protagonista della pellicola è una donna, Beatrice Spano (Valentina Corti), sposata con Sergio (Adelmo Togliani), molto impegnata come insegnante e nel mondo del volontariato come psicopedagogista. Una donna che ama, soffre, resiste, una donna che, nonostante tutto, continua a guardare in faccia il dolore, a sopportarlo a denti stretti, una donna che non smette mai di combattere e di guardare fiduciosa verso il futuro, che non chiede mai aiuto ma che è sempre pronta ad aiutarti, che cade e si rialza e poi cade ancora e si rialza di nuovo…
Questo è un film su Beatrice che un giorno scopre di avere una malattia invisibile, che le entra dentro e inizia a scorrerle nelle vene, una malattia che ha un nome difficile da pronunciare… E la sua vita, cambia radicalmente…

 

 

Il film inizierà il suo giro per lo stivale lunedì 6 novembre in Veneto e farà tappa in puglia dal 13 al 15 novembre al cinema BELLARMINO di TARANTO, dal 18 al 22 novembre al NUOVO CINEMA PARADISO di Erchie (Br), il 23 dicembre all’ANCHE CINEMA di Bari e dal 24 al 26 novembre al CINE TEATRO IMPERO di MARUGGIO.

 

Tutte le informazioni relative al film si possono trovare sulla pagina FB: “La sabbia negli occhi”.

 

Ufficio Stampa: Studio Alfa/ Lorenza Somogyi Bianchi

No Comments