December 13, 2019

Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Stazione di Oria, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito stato libertà una 31enne di San Donaci, per rifiuto di sottoporsi all’accertamento per la guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti.

La donna, nella serata del 14 novembre, lungo la S.P. 51, è stata controllata alla guida di un’autovettura di proprietà di una familiare ed è stata trovata in possesso di 0,16 grammi di sostanza stupefacente tipo “cocaina”, rifiutando di sottoporsi all’accertamento per l’eventuale guida in stato di alterazione psico-fisica per uso stupefacenti.

La successiva perquisizione personale, eseguita con l’ausilio del personale femminile della locale Polizia Municipale, ha consentito di rinvenire 1,52 grammi di “eroina”, occultati negli indumenti intimi. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e la patente di guida ritirata; il veicolo è stato restituito alla legittima proprietaria. La 31enne è stata altresì segnalata all’Autorità Amministrativa.

No Comments