June 2, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

«Non vogliamo lasciare nessuno da solo e abbandonato a se stesso, siamo tutti nella stessa barca». Con queste parole, nella giornata di sabato, il premier Giuseppe Conte, aveva annunciato il provvedimento per l’erogazione di 400 milioni ai comuni italiani per mezzo dell’Anci.

 

Considerata la grave situazione in cui versa il Paese, nella speranza di offrire un momento di gioia a centinaia di famiglie in difficoltà, accogliendo gli inviti del Sindaco di Mesagne, Toni Matarrelli, anche la New Virtus Mesagne, per mezzo del suo presidente Ivano Edi Guarini, ha deciso di partecipare a questa manifestazione di solidarietà. Nell’occorrenza delle festività pasquali, la società gialloblu donerà 100 uova di Pasqua al Banco Alimentare Comunale.

 

“Noi lavoriamo con i bambini, con i ragazzi. Siamo abituati a venire incontro alle famiglie in difficoltà per garantire lo sport anche a chi non potrebbe permetterselo. Quindi ci è sembrato opportuno fare qualcosa di concreto anche in questo momento tanto difficile. Lo scopo di questo gesto è regalare un sorriso ai ragazzi che in questa situazione di disagio soffrono più di altri”. Con queste parole, il presidente Guarini lancia la gara di solidarietà, coadiuvato dal sostegno del consiglio direttivo e dalla dirigenza del sodalizio messapico.

 

“Molti di noi, anche privatamente”, continua Ivano Guarini, “in questi giorni hanno fatto ciò che era nelle proprie possibilità. Adesso, invece, abbiamo scelto di promuovere un gesto collettivo, che serva alla comunità e che funga da sprone per tanti altri nostri concittadini. Lo sport ci ha insegnato che insieme si può fare tanto e questa idea è assolutamente trasferibile alla sfera del sociale”.

 

MAURO POCI

No Comments