February 17, 2020

Print Friendly, PDF & Email

I ragazzi dell’Azione Cattolica (ACR) del quartiere Paradiso, accompagnati dagli adulti e dai giovani si mettono i guanti e ripuliscono alcune piazze del loro quartiere.

All’inizio di questo anno associativo che ha come tema la città, i ragazzi hanno scoperto di essere a tutti gli effetti cittadini, chiamati a prendersi cura della loro città.

E’ la città giusta! è lo slogan che guida il percorso di fede di quest’anno che vuole portare i ragazzi ad abitare, valorizzandolo, ogni ambiente di vita dei ragazzi: la casa, la scuola, il quartiere, la città…

 

In particolare ieri mattina (domenica 27 ottobre), nel vivere la festa di apertura dell’anno associativo, la Festa del Ciao, i ragazzi hanno voluto ripulire alcune vie e piazze: muniti di guanti, sacchetti per la raccolta differenziata e soprattutto tanta buona volontà ed entusiasmo, gli acierrini, incoraggiati dai loro educatori e dai loro genitori hanno dato un nuovo look al quartiere.


L’esperienza vissuta è stata per i piccoli della parrocchia un’occasione per sperimentare una compagnia in cui vengono presi sul serio, in cui si riconosce loro la capacità di cooperare, nella propria misura, al bene comune. E il quartiere il luogo da esplorare e vivere insieme, per affermare e mettere alla prova la propria autonomia e la capacità di stare nel mondo con uno stile differente.

I ragazzi hanno scoperto che la città è il luogo in cui spendersi, il luogo da abitare perché con i nostri gesti diventi sempre più la città giusta dei giusti, una città da vivere per tutti.

No Comments