March 28, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Desidero esprimere il mio plauso alla dott.ssa Maria Rita Iaculli per aver approvato il Regolamento per il Funzionamento del Consiglio comunale e delle Commissioni consiliari.

L’approvazione del nuovo regolamento è stato uno degli obiettivi che mi sono posto all’indomani della mia elezione a Presidente del Consiglio e che con caparbietà ho perseguito fin quando ho potuto.

Obiettivo mancato per un soffio a causa della prematura conclusione della consiliatura.

Il novo regolamento, infatti, dopo circa due anni e mezzo di lavoro da parte delle Commissioni competenti, era stato posto all’ordine del giorno senza però poter essere approvato.

La decisione del Commissario starordinario Iaculli ha evitato che il lavoro delle Commissioni andasse sprecato con relativo dispendio di risorse economiche ( una stima verosimilmente per difetto indica che l’elaborazione del nuovo regolamento sia costato almeno 30.000 euro). Grazie al nuovo regolamento il prossimo Consiglio comunale potrà essere più concreto, più efficace e produttivo. Finalmente le notifiche a tutti i componenti del Consiglio e delle Commissioni potranno essere inoltrate tramite PEC ( Posta Elettronica Certificata); finalmente non ascolteremo (e vedremo) più interrogazioni arraffazzonate da parte di Consiglieri impreparati, interessati esclusivamente a dimostrare la loro esistenza in vita: le interrogazioni, infatti, saranno presentate per iscritto ed in tempo utile affinchè l’Amministrazione elabori compiutamente le relative risposte; finalmente non potrà più accadere che i lavori del Consiglio siano interrotti per mancanza accidentale del numero legale chiesto in modo strumentale da una opposizione interessata più alla forma che alla sostanza dei problemi della collettività: sarà possibile infatti ripetere l’appello nello spazio di quindici minuti.

Grazie dottoressa Iaculli.

 

FRANCESCO D’ALEMA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE USCENTE

No Comments