July 17, 2019

Print Friendly, PDF & Email

In occasione della seconda prova del Gran Prix Under 14 “Kinder + Sport” di fioretto tenutasi a La Spezia,  due atleti pugliesi centrano l’accesso ai tabelloni principali nelle gare di sabato: Francesco Corsa, 27° nei Giovanissimi, e Lara D’Agnano, 19^ nelle Allieve, ambedue del Circolo della Scherma Brindisi.

 

Corsa ha sconfitto 10-7 Jacopo Garlatti (Udinese Scherma) ed all’ultima stoccata Ettore Marchesin (Circolo della Spada Vicenza) ma è stato fermato sul 10-5 da Luca Ceccolini del Club Scherma Pesaro. D’Agnano ha battuto 15-10 Sara Grasso del Cus Siena ma nei sedicesimi ha subito lo stop da parte di Stella Pagnin (Dopolavoro Ferroviario Venezia) per 15-4.

 

Nelle Giovanissime era impegnata Federica Di Giorgio e Giada Russi nella categoria Bambine.

 

Il Circolo Schermistico Dauno ha ospitato nello stesso week end i due giorni di gare dedicati alla fase interregionale di qualificazione alla fase  nazionale della Coppa Italia: sono stati circa cento i partecipanti, in rappresentanza di 16 Società provenienti da tre Regioni, Puglia, Molise e Basilicata.


Nella prova di fioretto Manuel Molfetta conquista un meritatissimo terzo posto e la qualificazione alla fase nazionale.

 

Soddisfattissimo il maestro Antonio Muraglia che è già proiettato ai prossimi impegni nazionali di Riccione ed Ancona certo che i suoi atleti, come sempre,  onoreranno la scherma pugliese.

COMUNICATO STAMPA DELLA A.S.D. ENEL CIRCOLO DELLA SCHERMA BRINDISI

No Comments