December 16, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Miriana Morciano e Mariella GigliolaNel corso della prima prova nazionale open assoluta che si è svolta a Ravenna sabato 11 e domenica 12 ottobre 2014 gli atleti della società Enel scherma lame azzurre dei maestri Zumbo hanno ottenuto ottimi risultati con Salatino Antonio, Matteo e Samuele Di Coste nella spada maschile e Miriana Morciano e Mariella Gigliola nella spada femminile, alla gara erano presenti i migliori schermidori di tutta Italia aumentando cosi notevolmente il tasso tecnico e la qualità della competizione.

 

Durante la gara della spada maschile i gemelli Di Coste superavano la fase dei gironi agevolmente con Samuele che concludeva con 4 vittorie e Matteo con 2 vittorie sufficienti al passaggio del girone e quindi qualificati per le eliminazioni dirette, il primo esentato dalla prima perché classificato come numero 42 della gara dopo i gironi, il secondo vittorioso per 15-10, sconfitti solo poi per l’accesso ai primi 32 della gara, nella spada femminile buona la prova di Miriana Morciano e Mariella Gigliola che solo per un soffio non riuscivano a qualificarsi per le prime 32 della gara, alla luce di questi risultati Samuele Di Coste si e’qualificato per la seconda prova open nazionale.

 

Intanto la società Enel lame azzurre Brindisi insieme al maestro Flavio Zumbo si prepara per la trasferta di Novara per la prima prova cadetti.

 

COMUNICATO STAMPA ENEL SCHERMA LAME AZZURRE BRINDISI

 

 

 

 

No Comments