October 29, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Brindisi Bene Comune per coerenza, storia e impegno sostiene con convinzione la contrarietà espressa dal Sindaco Riccardo Rossi rispetto alla possibilità che nel nostro porto sbarchi e si smisti il carbone per l’ArcelorMittal (ex Ilva) di Taranto.

La nostra città sta finalmente e faticosamente uscendo dalla schiavitù del carbone che per decenni ha condizionato questo territorio costretto a pagare un conto salatissimo sul piano ambientale e della salute e che adesso sta rivelando tutti gli effetti dopanti sull’economia, che nel tempo avevamo denunciato, con una triste stagione di vertenze e disoccupazione di ritorno.

Manifestiamo forte la volontà che non vi sia ulteriore carbone che arrivi nel nostro porto e transiti, attraverso il nostro territorio, su decine e decine di camion. La nostra visione di città è differente, e stiamo cercando di costruirla faticosamente.

Non abbiamo alcun interesse che Arcelor Mittal utilizzi i nostri spazi a servizio del carbone per le attività dell’ Ilva. Abbiamo condiviso con i nostri amici tarantini numerose battaglie sul campo, contro le industrie impattanti che attanagliano le nostre realtà e non abbiamo intenzione, quindi, di divenire lo strumento per perpetrare ulteriori danni ai nostri territori.

Pensare di condannare ancora una volta il nostro porto e quindi la nostra città ad un pericoloso ritorno al carbone vuol dire minare irrimediabilmente ogni possibilità di sviluppo e crescita. Vuol dire colpire il presente ed il futuro.
Non lo consentiremo, ci opporremo sostenendo il Sindaco e la nostra Amministrazione in ogni sede.

 

BRINDISI BENE COMUNE

No Comments