September 20, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli.
“Gli storni potranno essere cacciati in tutti i Comuni brindisini. L’assessore all’Agricoltura, Pentassuglia, ha prontamente colto la nostra richiesta e ha promesso che porterà al più presto in Giunta l’atto con il quale sarà disciplinata l’autorizzazione al prelievo dello storno nell’intera provincia di Brindisi. Finalmente non ci saranno più cacciatori di Serie A e Serie B nello stesso ambito, visto che finalmente viene meno il regolamento che teneva fuori inspiegabilmente 13 Comuni brindisini.
Sbaglierebbe chi leggesse questa apertura come una concessione ai cacciatori. Invece, sono proprio i proprietari degli uliveti che sono maggiormente interessati e ringrazieranno, perché gli storni, dopo la xylella, sono un flagello per olivicoltura brindisina o sarebbe meglio dire: quel che resta, visto che tutta la provincia è di fatto interessata dal batterio della xylella”./comunicato

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com