November 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

si è tenuta lunedì mattina, su proposta dell’assessore al Turismo del Comune di Carovigno, Antonella Tateo, la riunione programmatica per la partecipazione alla prossima BIT, Borsa Internazionale del Turismo, che si terrà a Milano dal 9 all’11 Febbraio 2019.
All’incontro, oltre al Consorzio Albergatori di Carovigno, ha preso parte, anche, il Consorzio di Torre Guaceto nella persona del Presidente, Corrado Tarantino e del Direttore Alessandro Cicolella.
La riunione è stata finalizzata alla preparazione di progetti comuni per la valorizzazione turistica del territorio da presentare alla Borsa Internazionale del Turismo 2020.
Come Consorzio Albergatori di Carovigno siamo contenti di sedere ad un tavolo programmatico che vede lavorare in sinergia operatori ed istituzioni con l’obiettivo di poter presentare le bellezze del nostro territorio e la qualità dell’offerta turistica, oltre a tutti gli eventi e le iniziative della prossima stagione turistica.
Sicuramente, siamo pronti ad offrire il meglio del nostro territorio perché crediamo che il rilancio dell’economia turistica debba ripartire proprio dalla valorizzazione di esso, delle nostre tipicità enogastronimiche, siti e paesaggi che, tutti insieme, non solo costituiscono l’offerta turistica, ma sono, anche, occasione di sviluppo.
La partecipazione alla BIT può rappresentare una vetrina importante per tutti noi ma, soprattutto, un’occasione per puntare a fare sistema tra enti, operatori e imprese.
La BIT è la manifestazione più importante che punta a mostrare le migliori offerte del mercato turistico nostrano ed internazionale per operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo.

No Comments