April 17, 2024

Brundisium.net

Il Consiglio Comunale ha licenziato la bozza del nuovo Regolamento edilizio.

“Il Regolamento edilizio – commenta il Sindaco Antonello Denuzzo – è un documento fondamentale per lo sviluppo della Città che arriva al termine di un lungo percorso di aggiornamento dei piani urbanistici, a cominciare dal PUG. Un lavoro in piena continuità con la passata consiliatura che contiamo di portare a termine in tempi brevi. L’adozione di questi strumenti è necessaria per dare alla Città un assetto più moderno e adeguato alle rinnovate esigenze della comunità.”

Il Regolamento Edilizio, che negli ultimi anni ha subito un processo di semplificazione per uniformare gli aspetti normativi su scala nazionale, disciplina le attività di soggetti pubblici e privati in materia di interventi urbanistici ed edilizi. Al suo interno sono contenute disposizioni per la tutela dei valori ambientali e architettonici, per il decoro e la qualità dell’ambiente, per l’igiene e la sicurezza. Sulla bozza del documento la ASL di Brindisi ha già espresso il parere obbligatorio di competenza, rendendo in prospettiva più agevole l’iter verso l’adozione definitiva.

“Il rilascio del parere da parte dell’ASL – commenta l’Assessore all’Urbanistica Domenico Attanasi – ci consentirà di accelerare la procedura di adozione del regolamento che, associato al PUG, favorirà uno sviluppo armonico della nostra Città, promuovendo una più razionale gestione degli spazi per incidere sulla qualità della vita dei francavillesi.”

Nei prossimi giorni, così come previsto dalla normativa, si aprirà la fase delle osservazioni che potranno essere presentate dai professionisti che operano nel settore edilizio o urbanistico. Come illustrato dal Presidente della competente Commissione Consiliare Nicola Lonoce, che ha presentato in Aula il testo, le osservazioni potranno riguardare esclusivamente le parti della bozza che sono state adeguate alle caratteristiche del territorio cittadino, mentre non potranno essere apportate modifiche alle definizioni uniformi e alle disposizioni sovraordinate in materia edilizia.

“Il testo approvato in Consiglio – conclude il Presidente Nicola Lonoce – è il frutto di un accurato lavoro portato avanti a cavallo tra le due consiliature. Nella stesura si è tenuto conto delle caratteristiche edilizie presenti sul territorio e, compatibilmente con le norme sovraordinate, abbiamo definito una bozza adeguata alle esigenze della Città. L’adozione del Regolamento è un passaggio cruciale anche in ottica PUG in quanto è conforme con le indicazioni in materia contenute dal Piano Urbanistico definito in Conferenza dei Servizi.”

Il Regolamento Edilizio, al termine della fase delle osservazioni, sarà presentato alla cittadinanza in un incontro pubblico divulgativo che coinvolgerà i tecnici ed i semplici cittadini.

Comunicato Stampa Comune di Francavilla Fontana

No Comments