October 31, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I volontari di LyondellBasell, consapevoli del valore del tempo, delle risorse e delle partecipazione attiva, hanno organizzato la 21a Giornata di Volontariato e Solidarietà, Global Care Day, in tutto il mondo coinvolgendo 80 i siti in cui l’azienda è presente con le sue attività produttive.

Quest’anno il principale obiettivo della multinazionale – presente anche a brindisi con un sito produttivo è stato quello di dare un aiuto concreto alla crisi sociale causata dalla pandemia, pertanto i progetti sono stati focalizzati principalmente all’emergenza sociale, in linea con la donazione effettuata a tutti i Banchi Alimentari nel mondo all’inizio dell’emergenza.

LyondellBasell ha scelto di non cancellare l’evento nonostante la pandemia in corso, ma al contrario si è attivata con progetti nei quali i volontari nel mondo potessero lavorare in sicurezza, fisicamente o virtualmente. L’evento del 2020 è stato diverso rispetto agli anni passati, ma questo non ha fermato #TeamLYB. Mettendo la sicurezza in prima linea, l’azienda ha implementato le precauzioni COVID-19: allontanamento sociale; eliminazione di lavori di gruppo; uso della mascherine.

I dipendenti del sito pugliese si sono attivati organizzando una colletta alimentare di beni di prima necessità da devolvere a due Parrocchie locali: Spirito Santo nel rione Sant’Angelo e Chiesa del Cuore Immacolato di Maria, rione Perrino, in collaborazione con il settore servizi sociali del comune di Brindisi, rappresentati dall’assessore Isabella Lettori, e con la Caritas di Brindisi che gestisce le famiglie bisognose del territorio.

Il Global Care Day si è trasformato in una vera e propria gara di solidarietà per i dipendenti e le imprese operanti sul sito che hanno raccolto circa 130 confezioni piene di alimenti da devolvere a chi, in questo momento, è colpito dall’emergenza sociale.

“La Giornata di Solidarietà di LyondellBasell è diventata un appuntamento fisso per noi e ogni anno i dipendenti organizzano progetti a favore della nostra comunità” ha dichiarato Gianpiero Manca, Direttore del Sito di Brindisi di LyondellBasell. “Quest’anno è stato naturale dare il nostro contributo concreto all’emergenza sociale e per questo, in accordo con l’assessorato e la Caritas abbiamo organizzato una colletta alimentare al nostro interno: un appello al quale i lavoratori del sito di Brindisi hanno risposto con grande generosità.”

Secondo i dati della Caritas, nei mesi più difficili della pandemia si è verificato un incremento di persone assistite del 100% con punte del 150% al sud. Quasi 450.000 persone, di cui il 61,6% italiane e di queste il 34% sono “nuovi poveri”, cioè persone che per la prima volta si sono rivolte alla Caritas.

 

LyondellBasell

LyondellBasell (NYSE: LYB) è una delle più grandi aziende al mondo nel campo dei materiali plastici, dei prodotti chimici e della raffinazione. Grazie ai suoi dipendenti presenti in tutto il mondo, LyondellBasell produce materiali plastici e prodotti che sono la chiave per trovare soluzioni alle moderne sfide come il miglioramento della sicurezza degli alimenti grazie a imballaggi leggeri e flessibili, la purezza dell’acqua grazie a tubature sempre più resistenti e versatili, il miglioramento della sicurezza, del comfort e dell’efficienza del combustibile di molti veicoli e autocarri sulle strade, la garanzia di un funzionamento sicuro ed efficace degli elettrodomestici e dei dispostivi elettronici. LyondellBasell vende i suoi prodotti in oltre 100 paesi ed è il più grande produttore al mondo di compound di polipropilene, nonché il più importante licenziatario di tecnologie per poliolefine. Nel 2020 LyondellBasell è stata nominata per il terzo anno consecutivo una delle società più ammirate nel mondo, the World’s Most Admired Companies da Fortune Magazine. Per maggior informazioni su LyondellBasell: www.lyondellbasell.com

No Comments