October 29, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

L’I.T.T. “G. Giorgi” di Brindisi ospita il Presidente della Comunità Ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, a conclusione della settimana della memoria dal titolo “Se Auschwitz è niente”, iniziata lunedì 27 gennaio con un dibattito sul film “La vita è bella”, organizzato nell’ambito del modulo “La costituzione e la discriminazione razziale” del progetto F3-FSE02_POR_PUGLIA.

Il presidente incontrerà gli studenti delle quinte classi, lunedì 3 febbraio, nell’aula magna dell’istituto, alle ore 11:00, in un dibattito dal titolo ”Il senso e il dovere della memoria”.
Il nonno di Riccardo Pacifici, Rabbino Capo della Comunità ebraica di Genova negli anni trenta, fu deportato ad Auschwitz dove morì vittima del genocidio nazista.
Pacifici, da testimone indiretto, proporrà una riflessione sull’orrore dell’Olocausto, negazione della diversità e della dignità degli individui che erano ritenuti “indesiderabili” e, per questo, meritevoli di una morte atroce come quella toccata a milioni di ebrei nei campi di concentramento, durante la seconda guerra mondiale.

COMUNICATO STAMPA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE “G. GIORGI” – BRINDISI

No Comments